Blocco Studentesco, a fianco degli studenti bobbiesi per la rinascita della Val Trebbia

“Lotta per la tua terra, socializzazione scolastica ora”, questo il testo sullo striscione affisso nella città di Bobbio dai militanti del Blocco Studentesco per esprimere il proprio supporto alla proposta portata avanti dagli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo San Colombano.

blank

“Pochi giorni fa abbiamo appreso la notizia – inizia la nota del movimento – che le classi quarte e quinte dell’istituto hanno espresso la volontà di autogestire i terreni incolti in modo da garantire a loro stessi e al loro paese un futuro”. 

“La proposta degli studenti è chiara: – prosegue la nota – la volontà è di far rivivere le loro terre, impedendo che si perdano i vecchi terrazzamenti che invece potrebbero essere nuovamente coltivati. La proposta è una formula di comodato d’uso, o di affitto simbolico, che permetta loro di prendersi cura di quelle zone dando vita ad un progetto di promozione sociale e turistica a 360 gradi”. 

“Siamo quindi pronti a dare anche il nostro contributo – conclude la nota – sia con la forza militante del movimento, sia con i nostri rappresentanti eletti nella consulta provinciale. Quanto portato avanti dagli studenti del San Colombano rappresenta perfettamente la nostra linea di pensiero ed è l’unica soluzione percorribile per evitare il definitivo spopolamento della valle. Saremo, come sempre, al fianco degli studenti che si battono per il loro futuro. Mentre tutto crolla scegliamo di rimanere il baluardo della gioventù che non si arrende”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank