Tanti auguri! Il Piace spegne cento candeline

Grande festa ieri sera in Piazza Cavalli per festeggiare il centesimo compleanno del Piacenza Calcio, in occasione della serata di apertura dei Venerdì Piacentini.
L’amarezza per la mancata promozione non ha scalfito l’animo dei tifosi biancorossi, che hanno risposto presente e hanno dimostrato tutto il loro amore e il loro affetto per la società, applaudendo e lanciando cori.
In un clima emozionante e caloroso si è dunque celebrato il Centenario della squadra biancorossa che, grazie alla cavalcata prodigiosa di questa stagione, ha fatto riappassionare e riavvicinare tanta gente.
Sul palco sono intervenuti i fratelli Gatti, Marco e Stefano, il Vice Presidente Roberto Pighi e il DS Luca Matteassi.

Parola alla società

Siamo riusciti ad intercettare alcuni protagonisti ed ecco le loro parole:

E’ stato un anno ricco di emozioni e di soddisfazioni, durante il quale mi sono divertito moltissimo. Abbiamo fatto un campionato eccellente grazie alla forza della società e alle ottime capacità dei dirigenti e dello staff tecnico. Non mi va di dire che questa è stata una stagione irripetibile perchè il Piacenza ha già le basi per costruire in poco tempo una squadra di assoluto vertice.

Roberto Pighi, Vice Presidente Esecutivo

Rimane ancora tanta amarezza e rabbia per la mancata promozione in Serie B, tuttavia, a mente fredda, abbiamo fatto un grandissimo campionato, cercando di onorare al massimo questo anno importante perchè era l’anno del Centenario.

Marco Gatti, Presidente del Piacenza Calcio

Anche il Presidente Onorario Stefano Gatti è intervenuto ai microfoni di Radio Sound:

Per un piacentino come me che ha sempre tifato Piacenza è un grande orgoglio essere presidente di questa società nell’anno del Centenario. Quest’anno avevamo allestito una squadra competitiva e, a causa di alcuni episodi sfavorevoli, non siamo riusciti ad ottenere la promozione. Ci saranno grosse sorprese per la prossima stagione…

Stefano Gatti, Presidente Onorario

I pensieri dei tifosi

Oltre ai protagonisti societari, sono stati intercettati e intervistati alcuni super tifosi del Piacenza Calcio. Ecco le loro parole:

Quest’anno mi sono divertito tanto. E’ stato un anno impegnativo e rimane ancora un po’ di amarezza per come si è concluso, però è il nostro Centenario ed è giusto festeggiarlo in grande. Spero e credo che il Piacenza possa arrivare molto presto in B e anche in un ritorno del Loco Ferrari.

Ho fiducia nella società e nello staff tecnico, spero che arrivi qualche rinforzo di livello per riuscire ad avere quello che non abbiamo ottenuto quest’anno. Ammiro tanto mister Franzini e penso che in questo momento, dopo l’addio di Ferrari, serva un centravanti con il vizio del gol.

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket di Serie A2 con Bakery e Assigeco, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.