Clochard trovato senza vita nel prefabbricato accanto al pronto soccorso, accertamenti in corso

Esodo estivo, bollino nero 5 agosto
Piacenza 24 WhatsApp

Lo hanno trovato senza vita, accanto al pronto soccorso di Piacenza. Vittima un uomo di 46 anni, senza fissa dimora: il corpo è stato rinvenuto all’interno del prefabbricato allestito dall’Ausl nei pressi dell’ospedale. Una “casetta” che in periodo Covid era servita per permettere agli accompagnatori (impossibilitati a entrare con il familiare / paziente) di attendere al caldo. L’allarme è stato lanciato intorno alle 2 di questa notte. Alcuni senzatetto stavano passando accanto alla piccola struttura quando hanno notato il 46enne, immobile. Hanno così chiamato i soccorsi. Sul posto il 118 e la polizia: ancora non è chiaro cosa abbia causato la morte dell’uomo, l’ipotesi più probabile è che l’uomo fosse entrato nel container per passare la notte al riparo per rimanere però vittima di un malore.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank