Cocaina in tasca davanti alla stazione, arrestato 20enne

La sera del 22 ottobre, a Piacenza, nei pressi della stazione ferroviaria, i Carabinieri della Stazione di Rivergaro hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga un 20enne nato in Egitto, nullafacente , in Italia senza fissa dimora.

I carabinieri hanno fermato il giovane straniero durante un servizio di monitoraggio. Addosso aveva 7 grammi di cocaina immediatamente sequestrata. Insieme al giovane pusher i militari hanno fermato anche un connazionale di 23 anni segnalandolo alla Prefettura di Piacenza quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Aveva con se uno spinello. Il giovane pusher è stato arrestato e dopo le formalità di rito è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione di Rivergaro. Nella giornata odierna è previsto il rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Piacenza.