Il comitato Salviamospedale chiede un dibattito pubblico: “Usare i finanziamenti per il nosocomio attuale”

blank

Riceviamo e pubblichiamo la nota del Comitato Salviamospedale.

blank

L’iniziativa del Comitato Salviamospedale ha riscosso notevole interesse ed ha riaperto il problema del trasferimento del nostro nosocomio dall’attuale sede alle Novate fuori dall’urbe.

Molti cittadini hanno aderito al Comitato e richiesto le motivazioni di tale scelta.

Il documento che riporta le ragioni per cui è opportuno utilizzare il finanziamento, o parte di esso, già deliberato dalla Regione Emilia – Romagna per per ampliare ed efficientare i fabbricati di Via Taverna anziché trasferire l’Ospedale fuori città con la conseguente edificazione di nuovi fabbricati, è stato trasmesso a tutti i Sindaci della Provincia ed ovviamente al nuovo Sindaco di Piacenza appena eletto.

blank

Ciò in quanto quello che viene chiamato l’Ospedale di Piacenza in effetti è l’Ospedale dell’intera provincia pertanto riguarda tutti i Comuni.

Il Comitato, che ribadisce di non essere assolutamente contrario al finanziamento della Regione Emilia – Romagna ma propone di valutare la possibilità di mettere mano ai fabbricati oggi in Via Taverna per renderli più spaziosi, più efficienti, più funzionali e dotati di ampi parcheggi, ha lanciato una raccolta di firme per la convocazione di un pubblico dibattito da parte del Sindaco di Piacenza.

L’istanza di convocazione dovrà essere sottoscritta da almeno 200 elettori residenti nel Comune di Piacenza ai sensi dell’art. 48 dello Statuto del nostro Comune la cui raccolta firme è disciplinata dall’art. 7 del Regolamento.

L’oggetto del pubblico dibattito prevede proprio l’utilizzazione del finanziamento deliberato dalla Regione Emilia – Romagna, o parte di esso per ampliare ed efficientare l’Ospedale civile esistente in Via Taverna, anziché trasferire e costruire un nuovo ospedale in zona Novate, fuori dal centro urbano.

blank

In altre parole, si chiede che il Comune di Piacenza riveda la scelta del sito e preveda di indicare alla Regione Emilia – Romanga che intende utilizzare il finanziamento in parola, ripetiamo, per ristrutturare e ampliare i fabbricati del nosocomio di Via Taverna, nonché realizzare parcheggi oggi insufficienti.

Ad oggi sono già state raccolte decine di firme. I cittadini – elettori potranno richiedere informazioni via email all’indirizzo di posta elettronica: salviamospedale@gmail.com oppure recandosi presso la tabaccheria Saccardi in Via XX Settembre n. 124, la tabaccheria Buzzetti in Via Taverna n. 100 e tutti gli altri negozi di Via Taverna che hanno aderito all’iniziativa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank