Pioggia e forte vento si abbattono sul Piacentino, danni ingenti ai banchi della Fiera di Sant’Antonino. Alberi e rami cadono sulle strade: ferito un motociclista in strada Agazzana. Diverse zone della provincia senza energia elettrica – FOTO e VIDEO

Piacenza 24 WhatsApp

Una vera e propria tempesta si è abbattuta sulla provincia di Piacenza. Il violento temporale non solo ha allontanato in fretta e furia i visitatori ma anche causato gravi danni alle bancarelle disposte lungo il centro storico. Danni ingenti con tendoni ribaltati e gazebo divelti.

Il maltempo, violentissimo e improvviso, si è abbattuto sulla città intorno alle 18,30. Il cielo scuro ha lasciato intendere che da lì a poco sarebbe scesa la pioggia ma nessuno si aspettava una perturbazione di questo tipo.

I banchi, come mostrano le immagini di Alessandro Bersani, sono stati ribaltati e in alcuni casi ancora contenenti la merce esposta. Una persona è stata condotta al pronto soccorso dal 118 in condizioni non gravi: pare che sia stata colpita da alcuni frammenti mentre si trovava nel dehor di un bar.

Anche un commerciante ambulante è rimasto ferito e anche in questo caso, fortunatamente, in modo non grave.

Maltempo, crolla la parete di una stalla nei pressi di Besenzone: muore il titolare di un’azienda agricola

Maltempo, danni all’ospedale di Fiorenzuola: disperse dal vento le lamiere di un controsoffitto – VIDEO

A seguito dei violenti eventi atmosferici che hanno interessato la zona, provocando tra l’altro la caduta di alberi sulla sede ferroviaria e il guasto di alcuni apparati tecnici causato dalle scariche elettriche, la circolazione ferroviaria sta subendo rallentamenti sulla linea convenzionale Bologna-Piacenza tra Piacenza e Fiorenzuola e nel bacino cremonese.

I tecnici di RFI sono al lavoro per ripristinare la piena funzionalità della linea.

Gli stessi eventi meteo hanno provocato alcuni rallentamenti anche sulla linea alta velocità Milano-Bologna.

DANNI ANCHE IN CITTA’ E PROVINCIA

Diverse piante e rami sono caduti lungo le strade della provincia: nei pressi di Pittolo, tra Strada Agazzana e la Statale 45, un motociclista è caduto nel tentativo di schivare uno di questi. Non si troverebbe in gravi condizioni.

In via Conciliazione un’impalcatura è caduta e si segnalano danni anche all’interno dell’area dei Rugby Lyons, mentre anche nell’immediata periferia si contano strade interrotte per la caduta di alberi. In comuni come Gropparello, Castell’Arquato e Carpaneto si segnalano interruzioni dell’energia elettrica e danni alle coperture dei tetti, in particolare nella zona di Viustino.

Stanno intervenendo sul territorio del comune, come di tutta l’Unione, le varie squadre disponibili di protezione civile, la polizia locale e il personale tecnico comunale. Le segnalazioni arrivate sono tutte mappate e verranno prese in carico in ordine di priorità, dando precedenza a quelle che generano problemi di incolumità pubblica. Segnalate eventuali altre situazioni di pericolo.

Le linee del 115 sono sotto pressione visto che ci sono ingenti danni praticamente in tutta la provincia.
Alcune frazioni o parti di esse (indicativamente Centovera, Godi, Ronco, Viustino e Corneliano e San Damiano) non hanno attualmente corrente elettrica. In tutta la provincia sono decine di migliaia (tanto per capire la portata dell’evento) le utenze disalimentate. Il personale reperibile è tutto operativo ma, al momento, è impossibile determinare i tempi di ripristino.

IN AGGIORNAMENTO

Foto di Alessandro Bersani

Radio Sound
blank blank