Elezioni comunali, Cugini spera in una sinistra unita: “L’avversario è il centrodestra e non realtà che stanno dalla nostra parte” – AUDIO

Cugini (Pd), Lo ius soli

“Una delle pagine più buie degli ultimi tempi, ma la scelta è stata proprio quella: abbandonarsi alla frustrazione o rilanciare. Abbiamo deciso per questa seconda ipotesi, con senso di responsabilità: Alternativa Per Piacenza è nata per proporre un modo diverso di fare politica e riconnettere i piacentini con la cosa pubblica: a fronte di quanto accaduto ci siamo resi conto che sarebbe stata una mancanza di responsabilità buttare tutto al vento e abbandonare in una situazione così difficile. Così abbiamo deciso di metterci la faccia”.

Così Stefano Cugini presenta ai microfoni di Radio Sound la propria candidatura a sindaco, in vista delle imminenti elezioni comunali. Candidatura tra le fila di Alternativa Per Piacenza. Una candidatura che Cugini definisce “resistente”, anche alla luce della recente maxi inchiesta sugli appalti che ha sconvolto il panorama politico piacentino.

blank

“Sì, amo molto questa definizione. Intanto perché Piacenza con la Resistenza ha un rapporto consolidato. Poi perché è nata in tempi non sospetti con obiettivi chiari. Un percorso complicato, maturato nel corso del tempo. Quindi questa definizione si addice bene, soprattutto dopo quello che abbiamo vissuto in questi giorni”.

Una candidatura di coalizione, nonostante le critiche? “Chi non fa non sbaglia, io prendo le critiche e le considero un elemento di crescita. Questo non è il momento di rispondere con rancore, ma è il momento di guardare avanti. L’avversario è il centrodestra e non realtà che stanno dalla nostra parte. Ci sono state critiche, ce ne saranno altre, ma io mi auguro che tutti insieme si possa guardare avanti”.

“Piacenza ha dimostrato nella storia di saper reagire in modo molto convinto nei momenti difficili. Mi auguro che Piacenza da giugno 2022 sia un po’ più fortunata, un po’ più orgogliosa di sé stessa e decisamente più resistente”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank