Ennesima lite col vicino, fa irruzione in casa sua e lo prende a pugni

Ennesima lite col vicino, fa irruzione in casa sua e lo prende a pugni. Denunciato. Protagonista un 60enne residente a Piacenza. All’origine dell’episodio, a quanto pare, lunghe problematiche legate a questioni di vicinato. Nei giorni scorsi al culmine dell’ennesima lite con il vicino di casa, è entrato nell’abitazione di quest’ultimo contro la sua volontà.

Lo ha quindi minacciato ed aggredito percuotendolo con pugni sul corpo, cagionandogli lesioni guaribili in 30 giorni. I Carabinieri della Stazione di Piacenza Levante, intervenuti in seguito all’accaduto, hanno denunciato il 60enne alla Procura della Repubblica. Dovrà rispondere dei reati di lesioni personali, minaccia e violazioni di domicilio.

Altre notizie