Il Piacenza s’inceppa a Gorgonzola. Con la Giana finisce senza reti, Rabbi fallisce un rigore

Giana - Piacenza

Dopo aver battuto il Sudtirol il Piacenza si blocca al “Città di Gorgonzola” contro la Giana Erminio. I biancorossi non vanno oltre allo 0-0 con la penultima in classifica. Davanti Raicevic e Rabbi guidano l’attacco, visti i problemi fisici di Dubickas. La svolta potrebbe arrivare al 42′ quando Raicevic prende il tempo al portiere che lo travolge. E’ calcio di rigore. Un rigore però fallito da Rabbi.
Nella ripresa un buon possesso palla per la squadra di Scazzola, rea però di non aver creato altre grandi occasioni.
Il Piacenza tornerà in campo domenica 13 marzo, alle 14:30, per affrontare la Pro Vercelli

Secondo tempo

Finisce qui: troppo poche le occasioni costruite dal Piacenza per vincere questa partita.
85′ Contropiede di Corti che arriva al tiro, ma Tintori non ha problemi. La sensazione è che il Piacenza abbia però esaurito la benzina.
Entra Lamesta per Rabbi
Il neoentrato colpisce la traversa.
Entra Tremolada
72′ ammonito Suljic
63′ Tiro dai trenta metri di Suljic, palla abbondantemente a lato.
61′ Esce Vono ed entra Caferri. Esce Cazzola ed entra Ascella (Giana)
59′ Nava va in anticipo su Corti che cerca il rigore, ma è bravissimo il direttore di gara a non cadere nel tranello del biancazzurro.
55′ Rabbi ci prova in acrobazia: traversone dalla destra e l’attaccante prova la girata. Palla sopra la traversa.
49′ Cross di Gonzi, nessun problema a bloccare per Zanellati.
Inizia la ripresa.
Entra Rossi per Munari: Gonzi ora fa l’esterno di destra.

blank

Primo tempo

Finisce il primo tempo: senza reti la prima frazione al Città di Gorgonzola. La più grande occasione è biancorossa con Rabbi nel finale che ha fallito un calcio di rigore.
42′ Il Piacenza esce in contropiede . Raicevic viene travolto dal portiere: è calcio di rigore!! Rabbi però si fa neutralizzare il tiro dal dischetto
34′ Prima vera occasione della Giana. A seguito di un calcio piazzato c’è un traversone che finisce sui piedi di D’Ausiglio che però trova solamente l’esterno della rete.
32′ Raicevic prova a girarsi in mezzo a due uomini in area di rigore, ma la sua giocata viene neutralizzata dalla difesa biancazzurra.


25′ Corner per il Piacenza: è il primo della partita. Se ne incarica Castiglia. Sugli sviluppi lo stesso Castiglia finisce in fuorigioco.
20′ Cross dalla destra di Raicevic, ma il pallone finisce direttamente tra le mani di Zanellati.
15′ più Piacenza che Giana a livello di possesso palla, ma al momento i biancorossi non sono riusciti ad impensierire seriamente il portiere.
9′ Traversone di Gonzi e Raicevic ci prova di testa: Zanellati blocca.
3′ Cross di Munari, ma Raicevic non riesce ad appoggiare a nessun biancorosso per la conclusione.
Iniziata al “Città di Gorgonzola”: classica maglia biancorossa per il Piacenza, in tenuta biancazzurra la Giana

Le formazioni

Piacenza (4-4-2): Tintori, Nava, Marchi, Parisi, Giordano; Castiglia, Suljic, Gonzi, Munari; Raicevic, Rabbi. All. Scazzola
A disposizione: Pratelli, Tortora, Rillo Tafa, Lamesta, Dubickas, Bobb, Marino, Armini, Rossi, Ruiz

Giana Erminio (4-2-3-1): Zanellati, Perico, Bonalumi ,Magli, Colombini; Cazzola, Panatti, Ferrari, Vono, Corti D’Ausiglio. All. Contini
Reggiani, Casagrande, Carminati, Perna, Piazza, Conti, Acella, Magri, Caferri, Tremolada, Toure

Il prepartita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank