La Bakery Piacenza non si ferma più: Vigevano finisce sconfitta 72-69

bakery piacenza

Il match andato in scena al PalaBakery questa sera non è per deboli di cuore: al termine di una partita infuocata e decisa negli istanti finali, i biancorossi ne escono vincitori per 72-69.

blank

La Bakery si impone con cattiveria ai danni della prima della classe Vigevano, raggiungendola al primo posto in classifica con 14 punti. Non è stata una gara brillante, statisticamente parlando, ma davvero fisica. Spiccano i 20 punti di Gatti e i 16 di De Zardo, autore di una prova sontuosa. Prossimo appuntamento sabato prossimo a Varese, ore 20:45

La cronaca del match

Il match è subito in fiamme, con le due squadre pronte a colpirsi da ambe due le parti. Partono bene i biancorossi con il 6-1 iniziale, ma in breve vengono raggiunti dai colpi di Mazzucchelli. A chiamare la carica è Lorenzo De Zardo, autore di colpi da top player che portano la Bakery momentaneamente in fuga col punteggio. Planezio fa sportellate in area e infila il 20-14, ma poco dopo Bevilacqua segna la tripla dall’angolo. Dall’altra parte Pedroni colpisce con la stessa arma, mandando in estasi la panchina biancorossa. Il numero 3 colpisce anche sulla sirena, chiudendo il tempo sul 25-19.

Vico rientra a mille, si fa gioco della difesa gialloblu con 4 punti e costringe coach Piazza al disperato timeout sul -10. Gli ospiti rientrano rinvigoriti – con Rosa autore di 4 punti – prima della nuova furia firmata Bakery: Sacchettini, Udom e la tripla di Czumbel riportano il vantaggio in doppia cifra, risultato di una splendida intesa in campo tra passaggi e movimenti. Sul finire del tempo, Vigevano si rifà sotto con Gatti, rimontando fino al 40-35 firmato Tassone. De Zardo arriva in doppia cifra e sul finale Vico, dai 3 metri, chiude la frazione sul 47-41.

Il terzo quarto vede Vigevano protagonista, decisa a prendersi la partita. Sacchettini continua a dominare il centro dell’area e De Zardo lo segue con un terzo tempo, +10. Gatti è una vera spina nel fianco per i biancorossi, destreggiandosi più volte in area grazie al fisico. Cucchiaro infila il 56-53 e Gatti finalizza l’insperato pareggio: 56-56.

Nel momento del bisogno, c’è bisogno di un eroe: è Sebastian Vico con una tripla ben costruita che riporta la Bakery a +3, seguito a ruota dal contropiede di Perin sul finale: 61-56.

L’ultima frazione si apre con ancora Gatti scatenato e determinato a mettere i bastoni nelle ruote ai biancorossi. Sono 10 minuti di fuoco, con le due squadre vogliose di conquistare la vittoria. La tensione si sente e ogni mossa è decisiva. I giocatori sono chiamati più volte a scelte rapide. Vico non sbaglia il 69-61 ma Tassone è in agguato, affiancato da Rossi. Sacchettini infila il libero del 70-65 ma dall’altra parte Gatti non sbaglia il -3. A pochi possessi dal termine, Rossi segna il -1, con l’aria di supplementari che aleggia. Nelle battute finali Mazzucchelli commette fallo su Perin, che però dalla lunetta è infallibile: 72-69.

L’ultima azione è per Vigevano, ma si conclude con un tiro fuori dal tabellone. La Bakery soffre, vince e aggunta Vigevano in classifica. 

Bakery Piacenza-Elachem Vigevano 72-69 (25-19; 47-41; 61-56)

Bakery Piacenza: Pedroni 5, Guerra NE, Perin 7, Vico 15, De Zardo 16, Planezio 6, Czumbel 5, Sacchettini 11, Birindelli 5, El Agbani NE, Udom 2; All.Campanella

Elachem Vigevano: Bugatti 5, Rossi 10, Passerini, Cucchiaro 4, Mazzucchelli 7, Tassone 6, Gatti 20, Bevilacqua 7, Rosa 6, Giorgi 4; All.Piazza

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank