Piacenza si risveglia sotto uno spesso manto bianco, il “mistero” dei tuoni e dei fulmini durante la nevicata – AUDIO

Piacenza si risveglia sotto uno spesso manto bianco. Il “mistero” dei tuoni e dei fulmini durante la nevicata.

Radio Sound blank blank blank blank

Come anticipato, Piacenza si sveglia ammantata di bianco. Un’abbonante nevicata iniziata questa notte e che sta proseguendo anche in queste ore. Una nevicata caratterizzata da un fenomeno, per così dire, misterioso: nella serata di ieri, si sono segnalati anche fulmini e tuoni, effetti a cui non siamo abituati in occasione di nevicate. Una risposta arriva dal servizio Meteovalnure.it.

“Sembrano impossibili i fulmini durante una nevicata ma non sono poi così rari, avvengono quando all’interno dello strato d’aria terra-troposfera sussistono diverse temperature a quote diverse, questo scontro genera una nube convettiva capace di sviluppare lampi e tuoni soprattutto con masse d’aria di origine polare”. Lo spiega Vittorio Marzio, proprio di Meteovalnure.it.

Purtroppo, oltre ai fenomeni curiosi, si segnalano anche diversi disagi in varie zone della provincia.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank