Un Piacenza in ottima ripresa ospita lo Junior Parma

Un Piacenza in ottima ripresa rinfrancato dall’aver mosso la classifica dopo un inizio di campionato piuttosto infelice, ospita domenica lo Junior Parma ( Gara1 alle 11 – Gara2 alle 15,30 arbitri Valentini e Falzi). Un derby che servirà a misurare gli attesi progressi di una squadra il cui impatto con la stagione si è rivelato alquanto problematico, il tutto acuito da alcuni infortuni ( anche domenica si deve lamentare il forfait di Capra per problemi muscolari) e dai continui rinvii a causa del maltempo. Anche se giunto al penultimo turno d’andata, il campionato ha sulle spalle numerosi recuperi ed una situazione di classifica forzatamente condizionata dal calendario a singhiozzo.

Un contesto che certamente non fa il gioco di chi, come Piacenza, si trova sull’orlo della crisi. Una squadra che cerca, con uno score di 5 sconfitte ed una vittoria, di rimettersi al più presto sulla retta via. Lo Junior non è cliente facile. Non sarà magari tra le potenze del girone ma rappresenta pur sempre una mina vagante. Abbina infatti all’imprevedibilità dei suoi giovani il tasso di esperienza di alcuni elenti più navigati. Finora ha ottenuto tre vittorie ed altrettante sconfitte e può quindi arrivare a Piacenza senza troppe pressioni; cosa magari che non si può dire del Piacenza, obbligato, al di là di tutto, ad acchiappare in qualunque modo quei punti che gli occorrono per abbandonare in tempi brevi i bassifondi.

Domenica scorsa a Milano si sono registrati segnali incoraggianti; c’è chi ha parlato dui squadra ritrovata dopo una vittoria, in gara1, guadagnata con tecnica ma anche tanto carattere; una sconfitta, in gara2, più pesante nel punteggio che non nella sostanza visto che ad un certo punto la squadra di Nieves stava concretizzando una rimonta quasi clamorosa. Tutti fattori che dovranno essere confermati al cospetto dello Junior che arriva al De Benedetti non per una gita di piacere ma che alla fin fine potrebbe rivelarsi piuù abbordabile di quanto si sarebbe portati a pensare.

LE ALTRE PARTITE: Avigliana Bees-Milano, Poviglio-Codogno e Crocetta Parma-Fossano.

CLASSIFICA: Codogno e Poviglio 1000 (6-6-0), Crocetta 600 (5-3-2), Junior e Milano 500 (6-3-3), Fossano 375 (8-3-5), Piacenza 167 (6-1-5), Avigliana 0 (7-0-7).

L’UNDER12 DEL PIACENZA AFFRONTA IL COLLECCHIO AL MONTESISSA

Seconda giornata di ritorno con la giovanile U12 del Piacenza alle prese con un turno casalingo contro Collecchio. La partita è in programma sabato alle 17,30 al diamante comunale Montesissa. I biancorossi sono attualmente secondi in classifica, alle spalle di Reggio Emilia. Una situazione che vede parecchie squadre, tra cui anche Collecchio, a stretto contatto ed ancora in corsa per un posto ai play-off.