Piacenza Rugby, Bonatti: “Ottima gara, ma si può migliorare” -AUDIO

bonatti

Nell’esordio stagionale al “Beltrametti” il Piacenza Rugby ottiene la seconda vittoria in altrettante gare contro Savona per 29-5. La squadra di Grangetto si conferma, dunque, al comando a 10 punti con Amatori Milano, Capoterra e l’avversaria del prossimo turno Lecco.

blank

I microfoni di Radio Sound hanno intercettato il giocatore biancorosso Matteo Bonatti che ha così commentato la vittoria:

Seconda vittoria di fila

Portiamo a casa il punteggio pieno, ovvero 5 punti che ci servivano. Siamo consapevoli di essere una squadra con capisaldi molto forti, però possiamo ancora migliorare in alcuni punti di vista, come la disciplina e il non cadere in provocazioni. Dobbiamo imparare a gestire meglio queste situazioni. In ogni caso la vittoria c’è stata e siamo soddisfatti.

La forza della mischia

Siamo fierissimi della nostra mischia. Il Piacenza Rugby ha una grande tradizione nella mischia e noi la stiamo portando avanti.

Prossimo avversario: Lecco

È un campo ostico. Negli anni, contro di loro abbiamo sempre giocato partite combattute. Dobbiamo, inoltre, invertire la tendenza perché l’ultima partita che abbiamo disputato a Lecco l’abbiamo persa. Una vittoria serve anche per raggiungere il nostro obiettivo stagionale.

Di seguito, l’intervista audio completa a Matteo Bonatti:

Clicca qui per ascoltare le parole di Sandro Pagani dopo la vittoria contro Olbia:

Il settore giovanile

Giornata di derby al C.S. Mazzoni per l’Omnia U15. Ottimo il livello di gioco visto in campo. La squadra ospite domina nel primo tempo terminato sul punteggio di 22-7 (quattro le mete segnate dai Lyons, una sola dall’Omnia).

I giovani dell’Omnia, forse intimoriti dai più esperti avversari partono troppo timidi e poco determinati in difesa. Nel secondo tempo però cambiano gli equilibri del gioco; l’Omnia Rugby inizia a giocare bene, segna due mete e con il punteggio si porta a ridosso dei Lyons, sfiorando la meta vincente in più di un’occasione.

blank

Il risultato vede prevalere gli ospiti sui padroni di casa dell’Omnia rugby, ma l’impegno e il gioco espresso riempiono di orgoglio tecnici e giocatori.

OMNIA RUGBY 21-LYONS 22

OMNIA: Zanella, Magnani, Ferrari, Khadiri, Zambelli, Ravilli, Pradelli, Casalini, Turion, Pop Vasilev, Meggiolaro, Marlieri, Rosi, Antoniotti, Lombardi. Entrati: Rizzi, Benedetti, Esposito, Malvicini, Zazzali, Gemmi. All. Barillà.

Marcatori Omnia: mt Meggiolaro tr Ravilli; mt Benedetti tr Ravilli; mt Pop Vasilev, tr Ravilli.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank