Dalle telecamere al verde pubblico passando per le strade: a Pontenure un programma di interventi da 470 mila euro

blank
DCIM100MEDIADJI_0235.JPG

Nel corso della seduta del Consiglio comunale svoltosi lunedì 26 luglio 2021 sono stati approvati interventi per un importo complessivo di quasi mezzo milione di euro.

blank

L’Amministrazione Comunale di Pontenure, da sempre aperta al confronto e al dialogo con i cittadini, intende così dar seguito alle esigenze della propria comunità, e mette in atto risposte concrete alle esigenze dei pontenuresi.

Si tratta di un pacchetto di interventi, complessivamente sono sette, per un importo complessivamente stanziato di oltre 470mila euro.

Una parte di questi lavori pubblici vedono protagonisti il verde pubblico e i parchi giochi, seguono interventi per la sistemazione delle strade, dell’installazione di telecamere per lettura targhe, riqualificazione di edifici pubblici e riqualificazione energetica.

Intervento straordinario sul verde pubblico, per il quale sono stati stanziati 40mila euro. Le tante piante presenti sul territorio comunale beneficeranno di specifiche potature, inoltre verranno messe a dimora nuovi alberi.

Un secondo intervento riguarda la ristrutturazione e la messa in sicurezza dei giardini di piazza Matteotti: sono stati stanziati 98mila euro per l’installazione di nuovi giochi per i bambini con relative protezioni e un riammodernamento dell’arredo urbano. Inoltre, questo luogo pubblico sarà oggetto di una nuova disposizione architettonica.

Seguono una serie di riqualificazioni di altri parchi giochi: all’interno del Parco Raggio, nel giardino Baden Powel, nell’area verde di via Giuseppe Adolfini e quella di via Federico Fellini. Con un importo di 60mila euro sarà possibile riqualificare l’area e sistemando i giochi oppure sostituendoli con dei nuovi (qualora non fosse possibile procedere con delle riparazioni).

L’Amministrazione comunale ha voluto porre in essere anche delle misure per garantire maggiormente la sicurezza della propria comunità. È stato pertanto deciso di potenziare la rete di videosorveglianza: videocamere di ultima generazione, capaci di leggere le targhe dei veicoli in transito, dal costo di 35mila euro, saranno installate nelle frazioni di Valconasso, Muradello e Ponteriglio. Questo intervento andrà ad ampliare la cintura di sicurezza del territorio pontenurese.

Anche il palazzo del Municipio sarà oggetto di intervento: un adeguamento e messa norma dell’impianto elettrico e, al contempo, di riqualificazione energetica. Nuove lampade – a basso consumo energetico grazie alla tecnologia led – verranno inoltre installate in tutti gli ambienti dell’edificio comunale. Per questo intervento straordinario – dal costo complessivo di 95mila euro – l’Amministrazione comunale ha stanziato 25mila euro, i rimanenti 70mila euro sono coperti da specifico contributo statale. Con 50mila euro, finanziati con avanzo di bilancio, si procederà anche all’installazione di un impianto fotovoltaico sull’edificio del Municipio, dalla potenza di 15 chilowattora: si tratta di un importante intervento che permetterà di utilizzare parte dell’energia prodotta grazie alla luce solare per fornire corrente elettrica all’interno degli uffici comunali nonché in grado di alimentare tre colonnine di ricarica rapida per auto elettriche o ibride con tecnologia plug-in.

Saranno oggetto di manutenzione straordinaria numerosi edifici di proprietà comunale che hanno la necessità di essere sottoposti a diversi interventi. Sono stati stanziati fondi per 50mila euro che consentiranno non solo di mantenere le strutture in sicurezza ma anche di tenerle efficienti.

Per garantire una maggiore sicurezza stradale sono stati previsti lavori straordinari per asfaltatura per un importo di 60mila euro, e sono stati stanziati altri 15mila euro per rinnovare la segnaletica stradale verticale e orizzontale. Nello specifico, saranno oggetto di lavori gli attraversamenti pedonali e gli incroci, migliorando la visibilità, a tutela di pedoni e biciclette, e a beneficio dei veicoli.

Infine sono stati approvati altri interventi ad hoc, per un importo complessivo di 45mila euro, per la riqualificazione del muro di cinta del cimitero di Pontenure, nonché per la sistemazione di alcune strutture del centro sportivo che avevano la necessità di una specifica manutenzione.

Tutti i progetti sono stati presentati dal sindaco Manola Gruppi nel corso della seduta del Consiglio comunale svoltosi il 26 luglio scorso. Il primo cittadino ha voluto evidenziare che con questi interventi si renderanno le strutture comunali più ecosostenibili, più sicure e maggiormente capaci di rispondere alle esigenze dei cittadini. Grande attenzione è stata posta sui luoghi di svago e di gioco frequentati dai bambini, tutte riqualificazioni che interesseranno sia le aree verdi che i parchi giochi, interventi che vengono per lo più finanziati attingendo alle risorse presenti nell’avanzo del bilancio e rientrano in quel quadro d’insieme, già previsto e in parte già precedentemente utilizzato, per altri interventi approvati nel corso del mandato, per un importo superiore a 100mila euro.

Infine, nel corso della stessa seduta, sono stati presentati interventi, di carattere sociale e solidale che hanno caratterizzato i mesi di lockdown e di chiusure imposte a seguito della pandemia da Coronavirus, a favore dei cittadini pontenuresi. Gli interventi di sostegno, dall’ammontare di circa 118mila euro erogati con fondi pubblici, erano tesi ad assicurare il funzionamento dell’asilo nido, il finanziamento di buoni alimentari, l’erogazione di contributi economici per l’affitto e per le utenze per le fasce sociali maggiormente esposte e difficoltà, e dei bonus per frequentare i centri estivi. Inoltre, per migliorare l’accesso ai servizi comunali da parte dell’utenza, sono stati stanziati 20mila euro serviti per attivare lo sportello telematico polifunzionale e per rendere efficiente il funzionamento dell’appartato comunale, nell’ottica di poter rispondere al meglio alle nuove esigenze, anche di carattere informatico, dei propri cittadini.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank