Popolazione in leggera crescita, aumentano gli stranieri e calano gli italiani

"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” a Piacenza

Popolazione in crescita in provincia di Piacenza, in un anno 282 residenti in più. Secondo i dati della Provincia, aumentano i residenti stranieri (+2,4%) e allo stesso tempo diminuiscono quelli di nazionalità italiana (-0,3%).

L’Ufficio Statistica dell’Amministrazione Provinciale pubblica i dati al 31 dicembre 2018 della popolazione nei Comuni piacentini. Dati che risultano dalle liste anagrafiche comunali (LAC) elaborate per la Regione.

Secondo tale rilevazione, a quella data, i residenti in provincia di Piacenza ammontano complessivamente a 287.657 unità, di cui 140.826 maschi (il 49%) e 146.831 femmine (il 51%). La variazione rispetto al 2017 è positiva dello 0,1%, pari a 282 residenti in più. Popolazione in crescita dunque.

In particolare, la popolazione maschile cresce di 466 unità, mentre quella femminile diminuisce di 184. Sempre alla fine del 2018, gli stranieri residenti sono 41.482 e risultano in aumento di 994 unità rispetto all’anno precedente (+2,4%), arrivando così ad incidere per il 14,8% sul totale della popolazione (erano il 14,4% nel 2017). Cala invece anche nel 2018, sulla scia del 2017 (e dopo la parentesi degli anni 2015/2016 contrassegnata da un leggero recupero), la popolazione di nazionalità italiana, 712 residenti in meno (-0,3%).

La provincia di Piacenza si conferma dunque uno snodo multietnico in regione.