Prima prova della Maturità tra Ungaretti e social network, studenti soddisfatti: “Tracce buone, siamo fiduciosi” – AUDIO

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Terminata la prima prova dell’esame di Maturità 2024, ovvero la prova scritta, uguale per tutti gli indirizzi.

La tipologia A, analisi del testo poetico, proponeva quest’anno due autori di spicco del Novecento: Giuseppe Ungaretti, con la poesia “Pellegrinaggio”, e Luigi Pirandello, con un estratto dai Quaderni di Serafino Gubbio operatore.

La tipologia B, analisi e produzione di un testo argomentativo, presenta tre brani che affrontano temi di grande attualità. Il primo, tratto da Storia d’Europa di Giuseppe Galasso, analizza il concetto di “guerra fredda” e il ruolo dell’equilibrio del terrore nella seconda metà del Novecento. Il secondo, di Maria Agostina Cabiddu, si concentra sul “valore del patrimonio artistico e culturale” con un testo pubblicato sulla Rivista dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti. Il terzo, tratto da Riscoprire il silenzio di Nicoletta Polla-Mattiot, invita a riflettere sul valore del silenzio in un mondo sempre più rumoroso e frenetico.

Infine, la tipologia C, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità, propone due spunti di riflessione tratti da opere di due donne straordinarie. Il primo, tratto da Elogio dell’imperfezione di Rita Levi-Montalcini, invita a valorizzare l’imperfezione come stimolo alla crescita e al miglioramento. Il secondo, di Maurizio Caminito, analizza il cambiamento della scrittura diaristica nell’era digitale, mettendo in luce le potenzialità e i rischi di questa nuova forma di espressione.

La voce degli studenti

Abbiamo chiesto un parere ad alcuni studenti piacentini appena usciti dalle aule.

“Allora come tracce è sicuramente andata bene, poi il risultato non possiamo sapere. Dicono che rispetto all’anno scorso ci è andata molto molto bene, noi accettiamo e andiamo avanti”.

“Io alla fine sono un po’ della stessa idea, non pensavo mi uscisse un tema così bello, anche perché di solito non mi sento troppo preparato in materia, però secondo me siamo stati fortunati, le tracce comunque erano carine, non mi posso lamentare”.

“Che tracce avete scelto? Allora io ho scelto la traccia della perdita dell’uso dei diari a favore dei social network e quindi insomma abbiamo parlato un po’ della realtà attuale. Il mondo dei social, gli aspetti positivi e anche quelli negativi, la perdita del diario che ormai era superato da un po’ di tempo però comunque è sempre bene ricordare la sua importanza e comunque capire anche le cause del suo superamento”.

“È stato difficile un po’ all’inizio trovare collegamenti, anche perché ci siamo concentrati sullo studio per la seconda prova, però secondo me è uscito qualcosa di decoroso. Ce la dovremmo aver fatta dai. Speriamo bene, le prossime dovrebbero essere ancora più toste”.

“Ho scelto la C2 che parlava di come l’avvento dei social ha tolto l’uso dei diari personali. Non lo so, penso sia andata abbastanza bene, ho cercato di metterci dentro un po’ di tutto, anche riferimenti culturali, quindi penso bene”.

“Ho buone aspettative, ho scritto quello che avevo in mente. La prova che temo di più? Matematica, la seconda prova”.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank