Punti di vista: “I biancorossi meritavano di vincere”. L’analisi di Amorini dopo Piacenza-Pro Vercelli – AUDIO

piacenza calcio, punti di vista
Piacenza 24 WhatsApp

È scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

Casa di Cura

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Non è bastato uno dei primi tempi più convincenti della stagione per vincere. Troppi errori sotto porta, ma comunque una buona prestazione contro una squadra in gran forma.

Scazzola ha trovato decisamente il suo Piacenza con questo 4-4-2: un modulo che fornisce ampiezza ed equilibrio. Il problema nasce quando si deve pescare dalla panchina: l’esempio più chiaro è Armini, difensore preso per giocare a tre ma che sta facendo molta fatica con il cambio di modulo. Se a questo aggiungi la cessione di Simonetti, si capiscono le difficoltà della panchina biancorossa.

A questo punto la vera nuova sfida di Scazzola sarà quello di riuscire a mettere in condizioni anche gli altri di poter dare una mano, altrimenti la rincorsa verso una posizione migliore dei playoff sarà quasi impossibile.

Casa di Cura

La chiosa su Dubickas

La palla che ha avuto a pochi secondi dalla fine si deve mettere in porta anche se rimbalza male e tu non hai l’equilibrio perfetto. Le reti sporche e decisive sono quelle che fanno la differenza tra i bomber e i buoni attaccanti.

I punti di vista sul Piacenza calcio in formato video

Radio Sound
blank blank