Punto Ritiro, l’iniziativa di Fida Piacenza per evitare assembramenti e aiutare i negozi di vicinato – AUDIO

Punto Ritiro, l'iniziativa di Fida Piacenza per evitare gli assembramenti e aiutare i negozi di vicinato

Il momento per il commercio è difficile, quindi proprio per questo motivo è nata l’iniziativa di Fida Piacenza “Punto Ritiro. Abbiamo pensato a un progettospiega Giorgia Tosi Presidente della sezione piacentina della Federazione italiana Dettaglianti dell’Alimentazione  per dare una mano ai commerciati e allo stesso tempo possa favorire le norme sanitarie in vigore. L’iniziativa è molto semplice. In particolare il cittadino può acquistare nei suoi negozi, non alimentari, preferiti (abbigliamento, scarpe, oggettistica etc) tramite il web o via telefono per poi ritirare il proprio pacco comodamente nel negozio alimentare dove solitamente si reca a fare la acquisti. La spesa è una cosa che facciamo tutti, quindi in questo modo con un solo spostamento, limitando i contatti, il cittadino può ritirare tutte le cose scelte precedentemente senza dover girare tra i vari negozi però favorendo allo stesso tempo l’acquisto nei negozi di vicinanza.

Punto Ritiro, come funziona

1. Acquista dal tuo negozio di fiducia (tramite e-commerce, whatsapp, facebook, mail, ecc.) e paga utilizzando le moderne modalità di pagamento (bonfico, paypla, satispay, carta di credito, ecc.)

blank

2. Individua insieme al commercianti il PuntoRitiro più comodo

3. Recati presso il punto ritiro concordato e comunica la parola chiava, riceveri il tuo acquisto

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank