Qualità della vita di ItaliaOggi, Piacenza guadagna trenta posizioni: 43esimo posto. Bene il lavoro, male la sicurezza

Qualità della vita di ItaliaOggi, Piacenza guadagna trenta posizioni: 43esimo posto. Bene il lavoro, male la sicurezza.

blank

Le grandi città del Nord scalano la classifica della qualità della vita 2021. Non a caso al primo posto si posiziona Parma, che guadagna ben 39 posizioni rispetto allo scorso anno. Un importante balzo in avanti lo fanno anche Torino, Milano, Trieste, Bologna e Firenze. Al contrario le realtà più piccole, e non solo quelle del Sud, sembrano quest’anno scivolare lungo un piano molto inclinato.

Tra le province che perdono maggiori posizioni troviamo infatti Como, L’aquila, Belluno, Udine, Varese, Rovigo, Prato, Benevento, Fermo, Rieti e Nuoro. Questo emerge dalla classifica della qualità della vita 2021 stilata dal quotidiano ItaliaOggi.

Ottimo risultato per Piacenza che dal 73esimo posto del 2020 risale quest’anno alla 43esima posizione. La nostra provincia brilla per quanto riguarda il settore “Affari e Lavoro” dove siamo ottavi nella classifica generale. Bene anche la voce “Patrimonio Pro Capite”, con un nono posto e la voce “Reddito e ricchezza”, 17esimo posto.

Male invece il capitolo Sicurezza, dove Piacenza si attesta al 72esimo posto. La voce “Sicurezza Sociale” ci vede invece al 92esimo posto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank