Beneficiari del reddito di cittadinanza per monitorare assembramenti a scuola

blank
Repertorio
Piacenza 24 WhatsApp

Covid, beneficiari del reddito di cittadinanza impiegati come volontari a presidio delle scuole. Si tratta di un progetto avviato dalla polizia locale.

Nove cittadini che attualmente ricevono il reddito di cittadinanza entreranno in azione da gennaio, in qualità di volontari, al termine di un periodo di prova. Il loro compito sarà quello di attuare una serie di provvedimenti mirati a evitare assembramenti; il tutto per rendere più sicura l’affluenza in entrata e uscita degli studenti.

Si tratterà, con ogni probabilità, di allestire percorsi ad hoc attraverso l’impiego di transenne, vigilare sulla corretta applicazione del distanziamento sociale, coordinare gli aspetti legati alla viabilità.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank