Sanità, dalla Regione 10 milioni di euro per ospedali e case della salute

blank

Strutture sanitarie realizzate ex novo o da riqualificare, dotate delle più moderne tecnologie e di tutti i comfort; nuovi reparti ospedalieriCase della salute e Hospice per le cure palliative. Ora c’è il via libera formale del Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe); l’importante piano per l’edilizia sanitaria che ha messo a punto la Regione conta su finanziamenti per oltre 300 milioni di euro dal ministero della Salute.

“Sono molto soddisfatto – sottolinea Sergio Venturi, assessore alle politiche per la Salute – perché conferma la serietà della programmazione messa in campo dalla Regione Emilia-Romagna”.

Il programma, ora formalmente approvato e finanziato, va ad arricchire e a completare i singoli Piani di investimento delle Aziende; queste risorse, infatti, si sommano agli altri canali di finanziamento già previsti, regionali e statali.

Interventi di edilizia sanitaria e di ammodernamento tecnologico per oltre 380 milioni; senza considerare la realizzazione del nuovo ospedale di Cesenaper il quale è previsto un finanziamento statale di 156 milioni.

Il nuovo programma nel dettaglio

Inoltre, la provincia di Piacenza potrà contare su quasi 10 milioni di euro (9 milioni e 950 mila); 6,1 per le Case della salute di BettolaFiorenzuolaBobbioLugagnano; inoltre 2 milioni per la ristrutturazione e l’ampliamento del blocco operatorio dell’ospedale di Fiorenzuola; 1 milione e 450 mila euro per l’adeguamento strutturale e sismico dell’ospedale di Bobbio; infine, 400mila euro per lavori di manutenzione straordinaria del primo piano dell’ospedale di Castel San Giovanni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank