Serie B – I Fiorenzuola Bees tornano in campo; trasferta campana a Sant’Antimo per la squadra di Dalmonte

fiorenzuola bees
Piacenza 24 WhatsApp

I Fiorenzuola Bees di coach Lorenzo Dalmonte si mettono in viaggio per affrontare un mini tour de force in 7 giorni che li porteranno a Pasqua. Nella trasferta che vede i gialloblu arrivare in terra campana per affrontare la PSA Sant’Antimo, con palla a due alle ore 20.30 di sabato 23 marzo 2024, Fiorenzuola si accinge a vivere una settimana di forti palpitazioni, con 3 partite in programma.

Dopo due sconfitte consecutive arrivate al termine di buone prestazioni contro Pallacanestro Crema e Libertas Livorno, i Bees arrivano al momento decisivo della stagione, a 6 giornate dal termine e con un campionato estremamente equilibrato.

La situazione descritta per mesi non si è andata a risolvere, con soli 6 punti a dividere il quinto posto, zona nobile in chiave playoff dal quattordicesimo, ultimo a portare nella selva oscura dei playout. Fiorenzuola si trova al momento a quota 26 punti, nel mezzo della situazione sopra descritta, a -2 dalla PSA Sant’Antimo che dovrà trovarsi di fronte nel prossimo match in programma al Centro Sportivo S.Antimo.

Il focus sugli avversari

La PSA è una squadra che ha disputato finora un girone di ottimo livello; la squadra di coach Gandini ha costruito una bella fetta delle proprie fortune a cavallo tra il 2023 ed il 2024, con le 5 vittorie consecutive tra dicembre e gennaio che l’hanno proiettata nella stratosfera. Da lì, Cantone e compagni sono stati bravi a trovare continuità durante il 2024, alternando vittorie a sconfitte ma mantenendo una linea di rotta capace di tenerli in piena zona playoff.

PSA Sant’Antimo vede in Kamperidis il primo violino di una squadra con un ottimo talento offensivo, con il centro greco da 15 punti a partita seguito a ruota da armi pericolose come Gallo e Dri, entrambi costantemente in doppia cifra.

Il momento

Nel 68-78 patito nell’ultima sfida al PalArquato contro la Libertas Livorno, i Fiorenzuola Bees hanno dal canto proprio continuato a dimostrare una maturazione ormai completa, con 3 dei 4 parziali della gara che hanno visto capitan Ricci e compagni rimanere avanti, fino alla doppia cifra di vantaggio, contro uno dei top team del campionato, replicando le ottime partite viste anche contro Pielle Livorno e Gema Montecatini.

Fiorenzuola riparte dalle certezze di un Preti evoluto e cresciuto a 360° durante la stagione, che arriva alla sfida da top scorer dei Bees con 14,7 punti di media a partita, seguito dalle armi principali sull’arco composte da Sabic e Venturoli (quest’ultimo con il 43% di media da 3 punti in stagione.

Coach Lorenzo Dalmonte

”Torniamo a giocare dopo una settimana di stop coincisa con l’assegnazione della Coppa Italia; abbiamo potuto lavorare a lungo sulle troppe palle perse che ci hanno portato alla sconfitta contro Livorno, unita ad un pò troppa confusione nell’ultimo quarto.

Ho chiesto ai ragazzi sicuramente molta più attenzione sotto questo aspetto, ma devo dire che il nostro lavoro procede davvero bene e le risposte in allenamento sono state buone, combinando il tutto con le ottime cose che abbiamo mostrato nell’ultimo periodo.

Nonostante quello che può dire la classifica e gli impegni ravvicinati, il nostro obiettivo rimane come da inizio anno, a costo di essere ripetitivi, quello di proiettarci solo ed esclusivamente sulla prossima sfida contro Sant’Antimo. Questo campionato non vede nessuna partita facile, questa è la bellezza di questa Serie B Nazionale Old Wild West.”

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank