Si Cobas, protesta ad Amazon: “Lavoratori T-Service e Teamwork chiedono assunzione diretta”

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Si Cobas, presidio nel piazzale antistante il magazzino Amazon di Castel San Giovanni. Una protesta animata dai lavoratori delle aziende T-Service e Teamwork, entrambe afferenti al consorzio T-Group che, come tutte le associate alla lega datoriale Assoespressi, serve in esclusiva Amazon.

La nota dei Si Cobas

Questa articolata struttura aziendale si traduce nell’esternalizzazione dei costi e delle responsabilità da parte di Amazon, quando in realtà tutto ciò che attiene all’organizzazione del lavoro viene deciso da Amazon stesso, sino al punto che i lavoratori vengono multati qualora non rispettino gli “standard” di consegne imposti dalla multinazionale. I rider delle varie aziende chiedono quindi l’assunzione diretta da parte di Amazon, non sussistendo motivi concreti per questa intricata struttura societaria.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank