Si finge tesoriere della Pubblica Assistenza e si fa accreditare 7800 euro dalla banca, indagini in corso

Piacenza 24 WhatsApp

Si finge il tesoriere della Pubblica Assistenza e si fa accreditare sul conto quasi 8 mila euro. I fatti sono accaduti a Gropparello. Un uomo ha chiamato la banca dove la Pubblica Assistenza tiene il conto corrente e ha chiesto un trasferimento di 7800 euro per la riparazione urgente di un’ambulanza.

Il funzionario dell’istituto di credito ha chiesto una delega per essere certo di essere al telefono con la persona giusta e di tutta risposta il truffatore ha inviato una PEC con tanto di logo della Pubblica Assistenza. Scoperto il raggiro, l’istituto di credito ha immediatamente ricaricato la cifra trasferita sul conto corrente della sezione. Indagini sono in corso.

Radio Sound
blank blank