Perseguitava e minacciava la ex intimandole di tornare insieme, stalker arrestato: era già stato in carcere per lo stesso motivo

Perseguitava la ex compagna, arrestato. Protagonista un piacentino di 45 anni, ora indagato per atti persecutori ai danni della ex e attualmente agli arresti domiciliari. Le indagini della polizia, coordinate dalla Procura, hanno permesso di ricostruire una lunga serie di condotte vessatorie perpetrate dal 45enne ai danni della donna.

blank

Quest’ultima veniva costantemente pedinata e seguita in ogni spostamento dall’uomo che con richieste assillanti pretendeva di convincerla a ricominciare la relazione. In alcune circostanze, di fronte al rifiuto della donna, lo stalker avrebbe anche reagito male insultandola e minacciandola di morte. La vittima, costretta a vivere in un costante stato d’ansia e paura, aveva perfino cambiato le proprie abitudini di vita, arrivando a spostarsi unicamente se accompagnata da terze persone.

Il 45enne era già stato condannato in passato, in seguito a una precedente indagine svolta sempre dalla polizia e sempre per atti persecutori nei confronti della stessa donna. Per quel reato era stato anche in carcere, ma subito dopo aveva ripreso a persehguitarla.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank