Summer Opera Valley 2024 la seconda edizione a Piacenza dal 14 luglio al 14 agosto – AUDIO

Summer-Opera-Valley-2024-l8217opera-lirica-sposa-le-bellezze-della-Val-D8217Arda-dal-14-luglio-al-18-agosto

Summer Opera Valley 2024, la seconda edizione al via a Piacenza il 14 luglio al Castello di Rezzanello a Gazzola con il Concerto reading Manon vs Manon.  

SUMMER OPERA VALLEY 2024

prosegue nell’impegno di colmare un segmento musicale mancante nelle Valli Appenniniche delle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia Modena . Da questa necessità il Comune di Gazzola, per questo secondo anno, si rende capofila di un progetto lirico includente il Comune di Travo, Comune di Rivergaro, Comune di Baiso, Comune di Fanano, affidato come lo scorso anno alla gestione da parte di A.P.S I PARCHI DELLA MUSICA con la Direzione Artistica di Francesca Rossi Del Monte .

Summer Opera Valley 2024, l’entusiasmo dei comuni

Entusiasti di aderire a questa iniziativa ogni comune mette a disposizione, oltre a risorse economiche proprie, anche bellissime location al fine di promuovere la bellezza dei luoghi attraverso una proposta musicale coerente e valorizzante. La mission è dunque di interessare le aree periferiche montane e creare un vero circuito culturale sovralocale. Si realizzerà l’Opera La Bohéme di G. Puccini in forma scenica a Rivergaro e appuntamenti nei comuni di Travo SAXOPERA, Gazzola MANON vs MANON, Fanano PARIS MON AMOUR Baiso AMERICAN PUCCINI nel centenario Pucciniano.

Audio intervista con Francesca Rossi Del Monte

Obiettivi

Gli obiettivi restano quelli della valorizzazione della Provincia racconta Francesca Rossi Del Monte ideatrice della manifestazione e direttrice artisticadi riportarla alla sua valenza principale. L’opera lirica fino a qualche decennio fa non era destinata solo ai teatri delle città, ma nella Provincia c’erano delle vere e proprie palestre con grandissimi nomi e giovani altrettanto valorosi che venivano messi alla prova. Il nostro desiderio è quindi riportare questa grandissima qualità nella provincia perché questa è la sua Mission per quanto riguarda l’opera lirica”.

I Luoghi

Questa è una nostra cifra – ancora Rossi Del Monte – quello di legare sempre quello che noi proponiamo all’interno di realtà peculiari, riaprirà il Castello di Rezzanello con il concerto di apertura, avremo a Rivergaro l’opera principessa del cartellone la Bohème e tra le nuove entrate il Comune di Baiso con il parco del Villino Venturi che ha una valenza storica per la Resistenza molto importante”.

Summer Opera Valley 2024, secondo anno

Si prosegue dunque in questo secondo anno il fine di richiamare un pubblico vastissimo per dare un forte segno di rinnovata importante qualità e nel contempo di creare una suggestione reale che questi meravigliosi ed importanti Borghi possono suscitare. La cifra culturale sarà prioritaria nella scelta degli artisti, dei programmi ma soprattutto nella formula elegante, innovativa e per certi versi “trasversale” nei contenuti. Mettere in risalto la bellezza dei luoghi attraverso una proposta musicale coerente e valorizzante.

Nell’anno Pucciniano la presenza di Lucchese

Nell’ anno Pucciniano la presenza del compositore Lucchese sarà celebrata in diverse esecuzioni e contesti interessanti. Prestigiose riconferme a partire dalla partecipazione di Angelo Gabrielli, già Presidente di Stage Door Opera Management qui in veste di Direttore d’ Orchestra. Artisti di chiara fama come Gianluca Terranova, Francesca Maionchi, tra gli altri.

blank

Importante riconoscimento

Importante riconoscimento al nostro Festival è la concessione del Patrocinio della FONDAZIONE LUCIANO PAVAROTTI da parte della Famiglia Pavarotti e Nicoletta Mantovani, con la speciale “dedica” di Rivergaro de “La Bohéme” a Luciano Pavarotti e Mirella Freni. Altro pregevole Patrocinio è PUCCINI100 concesso dal M° Veronesi, Direttore e Presidente, responsabile del Comitato Celebrazioni Pucciniane Torre del Lago ( LU). Si rinnova e consolida la collaborazione con Associazione Infonote (PC) col M° Serafino Tedesi, primo violino dell’ Orchestra Giovanile INFONOTE.

Summer Opera Valley 2024, la correlazione delle arti

Da segnalare con orgoglio la correlazione delle arti che da sempre è nostra cifra. Le scenografie dell’ Opera La Bohème saranno realizzate dalla famosa Scultrice e Designer FRANCA FRANCHI che crea le sue meravigliose opere con materiali di riciclo. Un’ occasione di ampliamento di pubblico su fronti culturali paralleli. Il Castello di Rezzanello riapre di nuovo per noi. Altri riferimenti importanti saranno prioritari come la scelta del Villino Venturi a Baiso. Residenza estiva in stile liberty di Adolfo Venturi e dei figli, fu edificato a partire da un progetto di Aldo Venturi. Accompagnava spesso la famiglia anche Lionello Venturi, noto accademico italiano tra i pochissimi a non giurare fedeltà al regime fascista e pertanto costretto ad emigrare in Francia.

Da quest’ anno SUMMER OPERA VALLEY , oltre a comparire nei portali Cultura Emilia Romagna, è inserito nel Cartellone ATER Montagna Mia insieme ai più importanti Festival Estivi diffusi sull’ intero territorio Regionale.

Summer Opera Valley 2024, Partner

Comune di Baiso, Comune di Fanano, Fondazione Luciano Pavarotti, Fondazione Piacenza e Vigevano, Comune di Gazzola, Comune di Modena, Comune di Rivergaro, Comune di Travo, Associazione Infonote, Puccini100 Torre del Lago, Appennino InCanto, Musetti Caffè, Coop Alleanza 3.0, Bazzini Consort, Regione Emilia Romagna, Emilia Romagna Music Commision Summer Opera Valley 2024.

Informazioni

Tutte le informazioni sugli appuntamenti in programma si trovano sui social I Parche della Musica Facebook e Instagram, inoltre sui cartelloni “Cultura Emilia Romagna e Montagna mia di Ater.

blank

Il Programma

AZIONI / MANON Vs MANON Gazzola (PC) 14 Luglio 2024

Il piccolo libro di Prévost, cento pagine da leggere tutte d’ un fiato, è sostanzialmente la narrazione, anzi la “creazione” di questo personaggio che ha ispirato molteplici composizioni operistiche, musicali e di prosa. La cosa interessante è che il personaggio “vive” solo perché narrato da De Grieux. Infatti di Manon non si conosce ne l’ età, colore degli occhi, dei capelli…nulla. Si sa solo che è stata la donna più amata di sempre. Do fatto MANON non è altro che la storia di un uomo innamorato. Questa visione verrà riproposta nel concerto che mette in relazione le due Opere più famose a lei dedicate. Un percorso attraverso la selezione delle due più importanti Opere dedicate a questo personaggio Manon di Massenet, capolavoro assoluto, è decisamente più aderente al piccolo romanzo di Prévost. Quella di Puccini risulta, per contrasto, più scorrevole e carnale. Angelica Disanto e Matteo Falcier saranno accompagnati da Ensemble BAZZINI CONSORT. Gianluca Paradiso darà voce ai testi.

AZIONI / AMERICAN PUCCNI Baiso (RE) 1 Agosto 2024

“AMERICAN PUCCINI, dovunque al mondo lo yankee vagabondo”, piccola suite per archi, pianoforte e soprano, esplorerà il mondo e il mito americano attraverso la trilogia di Puccini dedicata a questa terra. Composizioni alle quali sono legati due dei libretti forse più famosi di Illica: Manon Lescaut e Madama Butterfly e sarà completato da La Fanciulla del West. Stesure considerate “faticose” per le continue schermaglie tra il poeta e il compositore. Moltissime modifiche sono state apportate prima delle versioni finali. Questo concerto era stato ideato da me durante la mia Direzione Artistica del Festiva ILLICA di Castell’ Arquato (PC). Ebbe molto successo di pubblico e critica. Posso allegare già una bozza di programma. L’ Ensemble BAZZINI CONSORT accompagnerà il Soprano Marta Mari . Musiche di Giacomo Puccini.

AZIONI / LA BOHEME Rivergaro (PC) 11 Agosto 2024

Dal Comune di Rivergaro per volere dell’ Amministrazione uscente, nell’ intendimento di proseguire con la tradizione consolidata nella proposta estiva dell’ Opera Lirica, si rende aderente nella seconda edizione del progetto innovativo e fortemente includente le territorialità confinanti. Una proposta che include la realizzazione dell’ Opera La Bohéme di G. Puccini. in forma scenica con Orchestra, nella splendida Piazza del Sagrato della Chiesa di Sant’ Agata. Presenze prestigiose anche in questo caso a partire dalla

partecipazione di Angelo Gabrielli, già Presidente della Stage Door Opera Management, Agenzia Lirica tra le più importanti al Mondo, qui in veste di Direttore d’ Orchestra. Cast prestigioso a partire da Gianluca Terranova e Francesca Maionchi, affiancati da artisti, seppur giovani, già affermati in grandi Teatri. Nel 2024 l’ Orchestra Giovanile INFONOTE ( associazione Piacentina ) sarà protagonista con strumentisti provenienti dalla più importanti Orchestre come Orchestra Toscanini, Orchestra Teatro alla Scala, Orchestra i Pomeriggi Musicali, Orchestra Nazionale della Rai che affiancheranno giovanissimi artisti.

AZIONI / SAXOPERA Travo (PC) 14 Agosto 2024

Il Comune di Travo vedrà la realizzazione di una piéce lirico/ teatrale all’ ombra della maestosa Torre Medievale. A seguito dello straordinaria accoglienza del concerto dello scorso anno Porgy and Bess, nel 2024 si è pensato di proseguire questa neonata tradizione di proporre l’ Opera si in forma assolutamente integrale e fedele ma realizzata con sonorità “trasversali” che forniranno un ascolto inusuale e accattivante.

Il famoso Quartetto SAXOFOLLIA propone un lavoro nuovo dedicato all’ Opera lirica. Verranno eseguiti importanti medley delle più famose sinfonie e brani d’ opera. Una vera sorpresa. Insieme al Quartetto Maria Tomassi e Paolo Lardizzone eseguiranno celebri arie dalle Opere Pucciniane in particolare Fanciulla del West e Turandot che riportano a sonorità considerate “proto jazz”. Molto di più che una dedica a Puccini nel centenario. Si comprenderà la matrice musicale che verrà poi sviluppata nel grande repertorio jazz.

AZIONI / PARIS MON AMOUR Fanano (MO) 18 Agosto 2024

Un viaggio nella Parigi celebrata da famosissime Opere che si ambientano nei vari quartieri. L’ intendimento è rievocare l’ atmosfera romantica e a tratti decadente della città attraverso una proposta innovativa. Il suono della fisarmonica assolutamente pertinente ed evocativa insieme al violino e al violoncello accompagneranno Soprano e Tenore in un’ attenta selezione di arie e duetti tratti da La Bohème, La Rondine, La Traviata tra le altre ( devo verificare musicalmente i brani più adatti alle trascrizioni per fisarmonica che si adattino efficacemente ) con preziosi intermezzi musicali tratti sempre dalle opere sopracitate. Un percorso emozionante e struggente al tempo stesso.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank