Transazioni immobiliari, crescita del 16% nel primo semestre: “Ma non siamo ancora ai livelli pre-pandemia”

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Le transazioni immobiliari nel primo semestre del 2022 risultano in crescita del 16% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato, una crescita significativa che tuttavia non raggiunge ancora i livelli registrati prima della pandemia.

Anche i prezzi seguono la stessa tendenza di crescita, nei primi sei mesi dell’anno. Infatti i prezzi medi degli immobili oggetto di compravendita hanno fatto rilevare un aumento di circa l’8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, raggiungendo i valori massimi al mq registrati nell’anno 2021.

L’aumento tendenziale è dovuto principalmente alle unità immobiliari nuove. Infatti, i prezzi medi degli immobili caratterizzati da una classe energetica elevata (classe A o superiore) sono cresciuti di quasi il 30% rispetto al 2021, in forte accelerazione dopo due anni di stagnazione.

Anche gli immobili esistenti hanno fatto registrare nel primo semestre una crescita, pari al 9% rispetto al primo semestre dell’anno 2021.

L’aumento dei prezzi si rileva in particolare nell’area del centro storico dove emerge un incremento importante: il maggiore a Piacenza, pari al 29% rispetto al primo semestre del 2021, mentre le aree semicentrali fanno registrare un lieve aumento del 3%, in calo rispetto alla crescita annuale del 15% rilevata l’anno precedente. All’interno di queste aree, i valori medi più alti si confermano quelli registrati nella zona di Barriera Genova e del relativo quartiere circostante. Anche le aree periferiche mostrano un incremento dei prezzi medi su base semestrale pur se più limitato, trainato in particolare dai recenti sviluppi immobiliari della zona della Farnesiana, dove emergono valori al mq in linea con quelli delle aree semicentrali.

Questi i dati diffusi con un comunicato della BANCA DATI IMMOBILIARE della BANCA DI PIACENZA, avviata con l’apporto del Tribunale di Piacenza e con la costante collaborazione di Astalegale.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank