Tutor: “Bilancio positivo, presto nuovi indirizzi e progetti”

Tutor, l’ente di formazione professionale di proprietà dei Comuni di Piacenza e Fiorenzuola, si presta ad avviare nuovi progetti di formazione e orientamento nel settore del digitale, della meccanica e della transizione ecologica. L’annuncio è stato dato dal direttore Mirco Potami durante l’assemblea dei soci di Tutor che si è svolta pochi giorni fa. “Oltre ai nostri tradizionali corsi validi per l’assolvimento dell’obbligo scolastico, che si concentrano sulla formazione di operatori meccanici, idraulici, elettrici, estetiste e acconciatori, inaugureremo a breve nuovi percorsi formativi per dare maggiori competenze alle persone che cercano un lavoro sempre più rispondente alle richieste delle aziende del territorio, nell’attuale contesto economico” ha dichiarato Potami.

Durante l’incontro l’assemblea dei soci Tutor ha approvato il bilancio d’esercizio 2021 alla presenza dei vicesindaci di Piacenza e Fiorenzuola Elena Baio e Paola Pizzelli che hanno espresso il loro ringraziamento per il lavoro svolto, sottolineando anche l’importanza della presenza di Tutor nei propri territori. Il revisore unico della società, dottoressa Edoarda Ghizzoni, ha espresso il suo giudizio positivo nella relazione al bilancio e ha concordato con la proposta di destinazione dell’utile di esercizio formulata dagli amministratori. La società, come in passato, ha mantenuto il proprio volume d’affari, consolidando i propri percorsi e la propria presenza sul territorio nelle reti per il lavoro con altri enti di formazione ed Istituzioni. Il risultato della gestione è stato positivo, con un incremento del patrimonio netto che ha ampiamento superato i 600.000 Euro. Il valore delle attività formative realizzate nel corso dell’anno 2021 ha superato i 2.100.000 Euro, con un impatto sul territorio che ha visto coinvolte oltre duemila persone, dall’orientamento alla formazione alle politiche attive per il lavoro. Il risultato d’esercizio è stato pertanto anche nell’ultimo bilancio positivo, nonostante l’emergenza sanitaria e le difficoltà del contesto socio-economico.

blank

“Tutor si conferma una società pubblica sostenibile e al servizio del territorio, offrendo numerose e differenti opportunità alle persone in materia di formazione e lavoro” afferma il presidente Gian Paolo Tosi Ricci Oddi, componente del consiglio di amministrazione assieme a Ilaria Arlandini e a Giorgia Signaroldi; lo stesso ha anche relazionato nel corso dell’assemblea circa alcuni nuovi progetti conclusi dalla meccanica al socio-sanitario (indicando che oltre il 90% dei partecipanti di alcuni corsi ha ottenuto un inserimento occupazionale) e circa gli investimenti previsti per il futuro. Il presidente ha quindi espresso un ringraziamento per la dedizione e la professionalità manifestata dalle responsabili delle due sedi e da tutti i vari operatori della società, in un contesto particolarmente difficile che perdura a causa dell’emergenza pandemica da ormai due anni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank