Insieme a Cremona e Lodi per valorizzare il fiume Po, investimenti per 18 milioni di euro: “Si inizia col porto turistico” – AUDIO

Insieme a Cremona e Lodi per valorizzare il fiume Po, investimenti per 18 milioni di euro: “Si inizia col porto turistico”.

blank

Il consiglio comunale approva all’unanimità uno schema di accordo di programma legato al contratto di fiume, un impegno di azioni concrete che coinvolge 34 comuni da Castel San Giovanni a Casalmaggiore (Cremona), passando per il territorio lodigiano. Con il supporto del consorzio di bonifica di Piacenza e con la collaborazione delle varie amministrazioni coinvolte, il Comune si impegna a creare iniziative mirate alla valorizzazione del fiume Po, una sinergia che strizza l’occhio soprattutto al settore turistico.

Lo spiega l’assessore Paolo Mancioppi: “Il primo passo sarà il porto fluviale a scopo turistico proprio nella nostra città”, spiega.

“La valorizzazione del lungo fiume prevede una spesa complessiva di 18 milioni di euro. Soldi che puntiamo a recuperare con il recovery fund. Lavorare insieme ci sta portando a raggiungere obiettivi molto elevati. Un altro di questi obiettivi è il completamento della ciclovia VenTo, una ciclovia che rientra in un progetto internazionale e che siamo riusciti a far rientrare anche nel territorio piacentino”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank