Tre cittadini in terapia intensiva e due con ossigeno a domicilio, la variante Delta preoccupa

Coronavirus, a Piacenza 55 nuovi casi di positività. Non ci sono pazienti in terapia intensiva

Tre cittadini in terapia intensiva e due con ossigeno a domicilio, la variante Delta preoccupa.

Tornano a crescere i contagi, anche nel Piacentino, in particolare alla diffusione della variante Delta, particolarmente contagiosa. Dall’Ausl emerge una notizia di queste ore, informazione che lascia intendere come la situazione sia tutt’altro da sottovalutare.

I pazienti in Terapia intensiva sono tre, mentre due cittadini sono dovuti ricorrere alla somministrazione di ossigeno a domicilio. L’Ausl di Piacenza inoltre ha riaperto l’Utir, unità di terapia intensiva respiratoria.

Anche nelle ultime ventiquattro ore i contagi sono stati piuttosto numerosi: 28 nuovi casi. Fortunatamente restano a zero i decessi, non solo nella nostra provincia ma in tutta la regione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank