Volontariato in Onda, l’Associazione ANGSA: E’ importante fare più informazione sul tema dell’autismo – AUDIO

Volontariato in Onda Associazione ANGSA
Piacenza 24 WhatsApp

Volontariato in Onda, l’Associazione ANGSA: E’ importante fare più informazione sul tema dell’autismo. A dirlo è Chiara Guagnini del direttivo dell’Associazione Nazionale Genitori persone con Autismo, ospite del  programma quindicinale di Radio Sound realizzato in collaborazione con Csv Emilia, Centro Servizi per il Volontariato di Piacenza.

L’Associazione, costituita da genitori, familiari e tutori di persone con autismo, è nata nel 2016. Il nostro obiettivo è fare “Cultura Autismo”. In particolare perché tutti noi abbiamo sperimentato che intorno alla sindrome autistica c’è ancora molta disinformazione. Una situazione che genera sospetto, allontanamento ed esclusione delle persone con autismo nella vita quotidiana. Essere in stretto contatto con la realtà nazionale e regionale di ANGSA ci permette di avere un quadro molto aggiornato. Il tutto con esperti di alto livello, figure che possono coinvolte nella rete molto complessa di cura, riabilitazione e inclusione delle persone con autismo. Un’altra caratteristica è che grazie alla nostra Presidente nazionale abbiamo un dialogo con i Ministeri della Sanità, Disabilità e Istruzione permettendo il raggiungimento di importanti risultati in termini di diritti.

Quali sono i progetti in corso?

Stiamo partecipando a quella rete di associazioni locali che hanno vinto il bando del progetto di Rilevanza Locale indetto dalla Regione Emilia Romagna attraverso la realizzazione di un laboratorio inclusivo di falegnameria. Inoltre supportiamo quotidianamente le famiglie attraverso l’informazione dei diritti delle persone con autismo e attraverso l’auto-mutuo aiuto. Poi lavoriamo affinché venga favorita la cultura dell’inclusione, uno dei nostri obiettivi associativi più importanti. 

Volontariato in Onda, l’Associazione ANGSA

La realtà nazionale

Una Rete associativa, presente su tutto il territorio nazionale, e capace di includere, rafforzare e rappresentare le tantissime associazioni che si occupano dei diritti e della qualità della vita delle persone con autismo e dei loro familiari.

ANGSA è nata nel 1985 e dal 2001 Angsa ha proclamato giornata nazionale dell’autismo il 2 di giugno.  Dal 2010 Angsa si è uniformata alle decisioni dell’ONU e delle maggiori associazioni internazionali, fissando nel 2 Aprile la giornata mondiale di consapevolezza dell’autismo, in cui si celebrano grandi eventi di pubblico interesse e si richiede l’attenzione dei mass-media. Per l’occasione Angsa ha fatto illuminare di blu moltissimi monumenti in tutta Italia ed ha organizzato il convegno svoltosi presso la prestigiosa sede dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma, teletrasmesso nelle tante città dove si svolgevano manifestazioni indette dalle associazioni Angsa locali e ripreso dai maggiori media nazionali.

Dal 2013, in occasione del 2 Aprile, Angsa stampa in decine di migliaia di copie  un altro strumento di informazione, “Obiettivo Autismo”, divulgativo, sul riconoscimento precoce dei segni, sulle richieste soddisfatte e quelle e quelle ancora in discussione.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank