Politica in lutto, addio ad Alessandro Ghisoni: “Uomo animato da sincera passione civile e ideale, politico attento alle esigenze del suo territorio”

blank

Il comune di Podenzano e tutta la politica in lutto per la morte di Alessandro Ghisoni. Ghisoni, infatti, storico esponente della sinistra provinciale, era stato sindaco di Podenzano dal 2004 al 2014. Nel 2018 era poi passato a Liberi e Uguali. Ghisoni aveva 65 anni, lascia la moglie Lucia e le figlie Francesca e Martina.

“Perdo un amico e un bravo amministratore, da sempre attaccato alla sua comunità. Sono vicina alla famiglia di Alessandro Ghisoni, alla quale voglio far arrivare un forte e affettuoso abbraccio”. Nelle parole della parlamentare del Partito Democratico Paola De Micheli il cordoglio per la scomparsa dell’ex sindaco di Podenzano. “L’amore per il suo comune e l’interesse pubblico – aggiunge – hanno sempre ispirato l’azione di Alessandro nelle istituzioni, alla quale ha accompagnato una sincera carica umana e grande competenza amministrativa. A tutta la comunità di Podenzano esprimo la mia vicinanza per questa grave perdita”.

blank

Anche il sindaco e presidente della Provincia di Piacenza Patrizia Barbieri si associa al vasto cordoglio suscitato dalla scomparsa di Alessandro Ghisoni: “Esprimo, anche a nome del Consiglio provinciale, profondo cordoglio per la scomparsa di Alessandro, che ricordo come uomo animato da sincera passione civile e ideale, oltre che politico attento alle esigenze del suo territorio.

‘Persona di grande professionalità e competenza che si è spesa per il suo Comune – continua Barbieri. Sempre concreto nel cercare soluzioni che potessero migliorare la qualità di vita dei suoi cittadini e nel richiamare l’attenzione sulle criticità della sua Val Nure’.

‘A nome di tutti i sindaci e di tutti i Comuni della nostra provincia – conclude Patrizia Barbieri – rivolgo le più sentite condoglianze alla moglie Lucia e alle figlie Francesca e Martina, stringendomi in un ideale abbraccio nel ricordo indelebile di Alessandro Ghisoni’.

“Sono molto addolorata per la perdita di Alessandro Ghisoni, un avversario durante il mio primo impegno politico, ma un bravo amministratore e sempre a disposizione della nostra comunità. Alla famiglia esprimo le mie sentite condoglianze”.Così la deputata piacentina della Lega, Elena Murelli.

“Un uomo genuino e concreto, leale; un amministratore e un politico che ha dato l’anima per il suo territorio e per i valori democratici e di giustizia sociale per cui si è sempre speso, da primo cittadino di Podenzano e non solo, dimostrando competenza, passione e spirito di abnegazione. La scomparsa di
Alessandro Ghisoni ci lascia sgomenti, il nostro cordoglio va alla moglie Lucia e alle figlie, Francesca e
Martina a cui ci stringiamo con affetto. L’esperienza elettorale che abbiamo condiviso in Liberi e Uguali, nel 2018, quando Alessandro ha corso per il Senato nel collegio uninominale Piacenza-Parma – nella stessa tornata in cui Francesco Cacciatore si presentò per la Camera – mise in luce la sua propensione a praticare una politica tra la gente, per la gente. Un rappresentante delle istituzioni, un amico e un professionista che oggi salutiamo ma il cui ricordo ci accompagnerà sempre”. Così, in una nota di cordoglio, Articolo1 MDP e Piacenza Coraggiosa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank