“Abbiamo riso per una cosa seria”, con Africa Mission una campagna benefica in ricordo del volontario Giuseppe Braghi

blank

Nel ricordo di Giuseppe Braghi, volontario storico del Movimento e promotore de1la dispensa del Centro Caritas “La Giara” scomparso prematuramente a causa del coronavirus, la sede di Piacenza di Africa Mission Cooperazione e Sviluppo aderisce quest’anno alla quindicesima edizione della campagna “Abbiamo riso per una cosa seria” promossa da Focsiv in collaborazione con Coldiretti Campagna Amica.

La campagna è già attiva sul sito del Movimento www.africamission.org: in pratica collegandosi al link https://www.africamission.org/come-sostenerci/dona-online.html sarà possibile fare un’offerta minima di cinque euro per acquistare un pacco di riso coltivato dal circuito dei produttori di Coldiretti e donarla eventualmente al Centro Caritas “La Giara” di Piacenza, oltre che alla Scuola di Agribusiness di Alito.

blank

COME FARE A DONARE

Nello specifico, una volta collegati al sito e inserito l’importo della donazione, occorrerà specificare  nella sezione “Messaggio” la destinazione “Campagna “Abbiamo Riso” Piacenza 2020” e  la scelta in massimo 200 caratteri: l’“Opzione A – Passerò in sede per ritirare i pacchi di riso” è valida solo per chi intenda venire nella sede piacentina del Movimento in via Martelli 6, mentre l’“Opzione B – Voglio donare il riso alla “Dispensa del Centro Caritas Giara”” è valida per tutti.

“Vogliamo ricordare la prematura scomparsa dell’amico Pino Braghi – spiega il direttore del Movimento Carlo Ruspantini – un uomo generoso che ha vissuto la sua fede impegnandosi in favore della sua comunità parrocchiale e sostenendo diverse iniziative di aiuto ai poveri vicini e anche lontani. Per questo chi fa una donazione online potrà decidere di destinare il suo pacco di riso alla dispensa del Centro Caritas “La Giara” (legato alla Comunità Pastorale n. 8 di cui fa parte anche la parrocchia di Santa Franca guidata dal nostro presidente don Maurizio Noberini) che aiuta le famiglie bisognose della città”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank