Robert Gionelli, presidente del CONI provinciale: “La ripresa dello sport? Un momento tanto atteso” – AUDIO

Coni Piacenza, i complimenti alla Gas Sales. Gionelli: "Una vittoria entusiasmante" - AUDIO
Piacenza 24 WhatsApp

Robert Gionelli, delegato del CONI provinciale, ha parlato con RadioSound di un momento tanto atteso dell’istituzione che rappresenta e dai tanti cittadini coinvolti: la ripartenza dello sport

Sono giorni importanti per lo sport

“E’ un momento tanto atteso perché stiamo ripartendo. Ovviamente a ritmo ridotto e rallentato, però anche lo sport sta ricominciando a camminare. Il tennis ed altre discipline come il golf ed il tiro con l’arco, che si possono praticare all’aperto, hanno riaperto l’attività. L’ultimo decreto regionale ha allargato le maglie, salvaguardando la salute degli atleti che si devono allenare in spazi chiusi. Molte società sono ancora ferme, ma pian piano anche lo sport sta riprendendo”.

Da lunedì dovrebbero ricominciare anche gli allenamenti collettivi

“I protocolli sono molto scrupolosi per la ripresa degli allenamenti collettivi, in programma da lunedì 18 maggio per le squadre professionistiche. Anche dal punto di vista economico, questi protocolli, comportano delle spese che alcune società, sicuramente, non riusciranno a sopportare. Si parla anche dalla ripresa della Serie A, mentre le altre competizioni sono tutte sospese sia in ambito nazionale che internazionale”.

Come possono fare i ragazzi così desiderosi di fare sport?

“I ragazzi hanno necessità di fare sport, sia a livello fisico che psicologico. Bisogna usare il buon senso, e se la situazione continuerà a migliorare si potrà guardare con speranza verso i prossimi mesi. In particolare per i centri estivi, che sono una necessità per molti”.

L’intervista completa a Robert Gionelli, presidente del CONI provinciale

Radio Sound
blank blank