Punti di vista: “Una settimana da dimenticare”. L’analisi di Andrea Amorini dopo il pari con la Fermana – AUDIO

punti di vista, piacenza calcio

E’ approvato scientificamente che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Una settimana da dimenticare per i punti ottenuti, ma da ricordare a lungo perché è necessario capire cosa sta accadendo ad una squadra completamente trasformata in negativo.

Anche contro la Fermana è arrivata una prestazione in linea con gli ultimi appuntamenti. La squadra è terrorizzata nel fare qualsiasi cosa, e senza quel nerbo necessario per giocare in questo campionato. Il vantaggio della Fermana è la logica conseguenza.
Nella ripresa subito dentro Polidori che affianca Paponi e la difesa passa a 4. Lo splendido sinistro di Cattaneo vale il pareggio, e sembra dare coraggio ad una squadra che per pochi minuti costringe la Fermana alla difesa. Purtroppo questa scarica dura troppo poco.

Il Piacenza proprio non c’è, ma all’ultimo istante ha un’occasione colossale: Polidori, in contropiede, salta il portiere dei padroni di casa ma non riesce a controllare la palla e si fa recuperare lanciando al vento la golosa opportunità.

Il futuro prossimo del Piacenza

Ora ci aspettano gli ultimi cinque giorni di mercato, che secondo noi riserveranno ancora diverse sorprese. Poi ci si potrà concentrare sul ritrovare quel gioco scomparso. E, una volta chiuso il mercato, ci aspettiamo che la proprietà si faccia sentire per dare un segnale forte all’ambiente.

I punti di vista in formato video sul pareggio del Piacenza calcio

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank