Punti di vista: “Sconfitta netta”. L’analisi di Andrea Amorini dopo la trasferta di Carpi – AUDIO

punti di vista, piacenza calcio
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza.

E’ approvato scientificamente che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Una cosa era rimasta al Piacenza in questo campionato complicato: il non aver mai perso con una squadra che lo precedeva in classifica, e non aver mai sbagliato una prestazione con chi lottava per la serie B.

A Carpi è finito anche questo record, con una sconfitta netta e senza appello, in cui il Piacenza non è mai praticamente esistito. Certamente il merito va ad un Carpi fisicamente e qualitativamente senza pecche, ma anche del demerito di un Piacenza che ha mostrato un linguaggio del corpo preoccupante.

La faccia di una squadra che non ha mai dato la sensazione di pensare di potersela giocare.

Piacenza: bisogna trovare un obiettivo comune

Ora finite le velleitarie possibilità di lottare per il podio, il Piacenza deve solo trovare un obiettivo comune. Un target che possa ridare un senso ad una stagione che definire complicata, è obiettivamente il minimo.

I punti di vista in formato video sulla prestazione del Piacenza calcio