La Bakery Piacenza vince il big match di Serie B: Agrigento KO 73 a 63

bakery piacenza

Una prova magistrale da parte della Bakery Piacenza: i biancorossi vincono il big match contro Agrigento 73 a 63.

blank

Una partita combattuta ed equilibrata sin dalle prime battute, con la Bakery in grado però di dare sempre l’impressione di poter scappare via avendo qualcosa in più. Nonostante l’evidente sconfitta a rimbalzo, dove i siciliani hanno fatto la voce grossa catturando 43 rimbalzi contro i 26 biancorossi, sono state decisive le tantissime palle perse da Agrigento, ben 32, a dispetto delle sole 10 della Bakery. Sul finire di secondo quarto il momento più difficile: De Zardo si scontra con Veronesi e rimane a terra toccandosi il ginocchio. Il giocatore della Bakery è costretto a lasciare il palazzetto tra le lacrime accompagnato dai sanitari in barella. Poteva essere un colpo decisivo contro la squadra di Campanella, che invece è salita di tono e trascinata dalle ottime prestazioni di Perin, Planezio e soprattutto Sacchettini (17 + 6) si è costruita un vantaggio in doppia cifra che è stata brava a mantenere sino alla sirena finale. Sul finire di partita proprio De Zardo, in stampelle, è rientrato al PalaBakery: lui e tutti i biancorossi possono festeggiare insieme la vittoria che vale il comando in solitaria del girone di Serie B.

blank
I giocatori della Bakery festeggiano a fine partita insieme a De Zardo

Ascolta la diretta del big match di Serie B

Clicca qui per il prepartita di Bakery Agrigento

Primo Quarto 21-11

Avvio di gara molto equilibrato. Bellissimo assist di Vico che trova Sacchettini facile in area, 9-6 Piacenza. Sacchettini schiaccia forte in contropiede: timeout Agrigento con Piacenza avanti di 5. Bella difesa di Planezio che costringe Saccaggi alla palla persa. Ancora una schiacciata per la Bakery: stavolta la inchioda De Zardo. Intensità altissima fino a questo momento, le squadre stanno andando a mille. Pedroni a bersaglio dall’arco: +10 Bakery. Finisce il primo quarto: 21-11 tra Bakery Piacenza ed Agrigento.

Secondo Quarto 40-33

Tre falli di squadra in un minuto per Piacenza. Timeout chiamato da Campanella: parziale di 7-0 per gli ospiti. Costi con la tripla pareggia a quota 21. Dopo quasi 4′ torna a segnare Piacenza. Agrigento sta vincendo alla grande la lotta a rimbalzo: 19 quelli catturati dai siciliani, solo 8 quelli dei biancorossi. Terzo fallo di Udom, viaggio in lunetta per Rotondo. Bomba di Czumbel! La Bakery riprende a macinare. Bruttissimo infortunio per De Zardo: il giocatore rimane a terra in lacrime toccandosi il ginocchio dopo uno scontro con Veronesi a 2′ e 47” dall’intervallo; un grandissimo in bocca al lupo a Lorenzo, uscito in barella dal palazzetto. Si riprende a giocare, Perin e Planezio spingono la Bakery a +9. Finisce il primo tempo: Bakery Piacenza 40, Agrigento 33.

Terzo Quarto 56 – 47

Grande girata di Sacchettini, 42-35. Bel lavoro di Chiarastella, il capitano dei siciliani si appoggia al vetro e trova il canestro. Bomba di Saccaggia e timeout Bakery: 43-42. Ottima difesa di Piacenza: ventesima palla persa per Agrigento. Con 5′ da giocare, Agrigento esaurisce i bonus: storie tese tra Rotondo e Udom. Timeout siciliano: la Bakery tira fuori l’orgoglio e si porta 49-42. Bomba di Planezio a bersaglio. 2 su 2 dalla lunetta di Czumbel, massimo vantaggio piacentino con il +12. Finisce il quarto tra Bakery e Agrigento: 56 – 47 il punteggio.

Quarto Quarto 73-63

Sacchettini di pura forza trova il canestro, seguito poco dopo da Vico: timeout Catalani. Assist di Pedroni per i due punti di Birindelli. Planezio spara da oltre l’arco, biancorossi avanti di 13. Canestro in contropiede di Costi. Nel frattempo è tornato al palazzetto, in stampelle, De Zardo. Importantissimo lavoro di Sacchettini: salito decisamente in cattedra in questo finale (17 punti e 6 rimbalzi fin qui). 71 a 63 con 2′ e 13” da giocare. Fallo tecnico fischiato a Saccaggi, molto nervoso in questo finale. Finisce qui la gara: Bakery Piacenza batte Moncada Agrigento 73 a 63.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank