Basket, la Bakery fa e disfa: i biancorossi rischiano ma vincono con Cassino 82-80

Bakery - Cassino

Inizia di fatto un altro campionato per la Bakery di coach Di Carlo. Dopo aver chiuso la regular season con un bellissimo successo nel derby contro l’Assigeco, la compagine biancorossa sfida in gara 1 delle semifinali playoff Cassino. La Bakery fa sua la partita soffrendo però troppo nel finale: i biancorossi dovranno trarre insegnamento da questa gara 1, che preannuncia una serie forse non così scontata come si pensava.
La partita comincia non troppo bene per i biancorossi: Cassino parte forte e complice una Bakery imprecisa al tiro si porta avanti 11-4 con la tripla di Raucci. Piacenza prova a reagire ma continua a tirare male: 4/11 da 2 e 1/4 da 3pt. Il primo quarto si chiude con Cassino inaspettatamente avanti 24-15. Anche ad inizio secondo quarto continuano le difficoltà per Piacenza, Ingrosso colpisce dall’arco. Poi arriva finalmente la reazione della Bakery, che chiude il secondo quarto segnando 33 punti e subendone 16. Nel giro di due minuti Pastore piazza due triple, successive a quella realizzata da Castelli, che valgono il pareggio a quota 40 punti ed il sorpasso Bakery. La buona difesa di Spera nel finale garantisce l’ultimo possesso del primo tempo ad Appling: entrata in area ed appoggio di mano sinistra per il 48-40 Bakery. Nel terzo quarto ottimo inizio di Appling, che porta i suoi sul +11. Un paio di disattenzioni della difesa permettono però a Cassino di farsi sotto. Sorrentino porta i suoi al -2. La Bakery trova un ottimo Spera in uscita dalla panchina, che fa ripartire l’attacco dei biancorossi. Il terzo quarto finisce 69-62. Nel quarto quarto la Bakery pensa forse di avere già vinto: Cassino non molla, e trascinata da un super Ojo (23 i punti a fine serata per lui) ritorna sotto a -3. Appling sbaglia la schiacciata, sul ribaltamento di fronte Ingrosso colpisce da oltre l’arco. A 9” dal termine Piacenza è avanti di 2 dopo l’1/2 ai liberi di Appling. L’ultimo possesso è di Cassino che chiama lo schema per la vittoria: la tripla di Ojo è però sbagliata. Sospiro di sollievo per tutto il PalaBakery, Piacenza vince 82-80.

Bakery – Cassino

PRIMO QUARTO 15-24
Timeout chiamato da coach Di Carlo: Cassino è avanti 8-4. Diversi errori per Piacenza. Allungo Cassino: tripla di Raucci e 11-4 per gli ospiti. Appling accorcia 6-14. La Bakery continua ad avere difficoltà al tiro, 4/11 da 2 e 1/4 da 3. Castelli stampa il contropiede di Ojo: il primo quarto termina 15-24.

SECONDO QUARTO 48-40
Segnali di ripresa per Piacenza: Appling raggiunge 8pt. Seconda tripla di Ingrosso, 21-30. Ora la Bakery gioca meglio in difesa: Appling e Spera riportano i biancorossi a -3. Tripla di Ojo, Piacenza torna sotto 29-38. Pederzini si butta dentro e trova il gioco da 3 punti. Due triple per Piacenza: prima Pastore e poi Castelli annullano il vantaggio ospiti e la Bakery impatta a quota 40. E’ entrato in campo anche Mike Hall: il primo violino di Cassino è visibilmente limitato da un infortunio ma sta stringendo i denti. Altra tripla di Pastore! Vantaggio Bakery 43-40. Ancora Pastore, ancora tripla! 48-40 è il punteggio a fine secondo quarto. La Bakery ha segnato 33 punti, subendone 16.

Coach Di Carlo

TERZO QUARTO 69-62
Appling sbaglia il tiro, cattura il rimbalzo e converte subendo fallo: 3 punti per lui, Bakery avanti di 11 punti. Infrazione dei 24 secondi di Cassino, momento della partita importante per la Bakery. Un paio di disattenzioni della difesa, ne approfitta Sorrentino che porta i suoi a -6. Jumper realizzato da Ojo: 57-52. Tripla di Sorrentino e la Virtus torna -2. Buon lavoro di Spera sotto canestro: sfrutta il gap con Ojo e appoggia due punti comodi, 63-59. Ojo pesca il buzzer beater dal logo: il quarto finisce 69-62.

QUARTO QUARTO
Schiacciata sbagliata da Sorrentino: ne approfitta Appling dall’altra parte che riporta a +10 i suoi. Ancora Spera ai liberi: 2/2 e 12 punti personali. Nulla di fatto l’attacco di Cassino: Guaccio sbaglia il tiro, si rimane sul 79-67. Bel movimento di Ojo, fadeaway a segno e 22 punti per lui. Ingrosso fa 1/2 ai liberi: Cassino sotto a -6. Due su due anche per Ojo, Cassino a -4. Quando mancano 34 secondi al termine arriva la tripla di Ingrosso: 81-80 Bakery. Time-out Cassino: a 9” dal termine palla in mano sotto 2. Ojo sbaglia la tripla! Vince la Bakery, 82-80!

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket di Serie A2 con Bakery e Assigeco, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.