La Bakery Piacenza mostra i muscoli: con Orzinuovi finisce 101 ad 89

bakery piacenza

Nella seconda giornata di campionato Serie A2, Girone Verde, la Bakery Piacenza di coach Federico Campanella si impone con forza su Orzinuovi con il punteggio di 101 ad 89. Dopo il ko contro Milano, i biancorossi esordiscono tra le mura amiche e colgono il primo successo stagionale. Trascinati da uno straordinario Morse da 15 punti nel primo quarto (chiuderà a 25 con 8 rimbalzi), i biancorossi partono forte e colgono impreparata una Orzinuovi che si aspettava probabilmente di fare lei la partita. Nel secondo quarto gli uomini di coach Corbani riescono a fare girare il proprio attacco affidandosi all’esperienza di Corbett e Renzi. Piacenza resiste (Orzinuovi non è mai andata in vantaggio in tutta la gara) e chiude il primo tempo avanti di 3. Nel terzo quarto nuovo avvio della Bakery con personalità, Perin e Raivio guidano l’attacco di Piacenza. Nell’ultimo periodo l’ex Urania Milano esplode: in un amen raggiunge i 30 punti personali, segnandone 8 di fila ad inizio quarto, e spegne sul nascere ogni tentativo di rimonta ospite. La Bakery controlla e gestisce togliendosi lo sfizio di superare quota 100: il finale vede infatti i biancorossi prevalere 101 ad 89.

blank

Clicca qui per il prepartita di Bakery Piacenza – Orzinuovi

Ascolta Bakery Piacenza – Orzinuovi in diretta

Primo Quarto 32-24

Parte forte la Bakery: tripla di Lucarelli su assist di Raivio. Orzinuovi ancora a secco dopo 2 minuti. Bomba di Renzi: 9-8 Piacenza. Gioco da 3 punti chiuso da Morse. Morse letteralmente immarcabile in questo avvio: 13 punti sui 25 di Piacenza portano la firma del numero 0. Corbett tenta senza successo di scuotere i suoi: altro errore al tiro per Orzinuovi. Bakery avanti a +11, massimo vantaggio. Il primo quarto termina 32 a 24 per Piacenza.

Secondo Quarto 56-53

Sacchettini preciso dalla lunetta, Piacenza tocca nuovamente il +10. Sandri segna e subisce il fallo: diventa così il quarto marcatore di Orzinuovi in questa partita. Assist di Chinellato per Raivio, che sale a quota 6. Giordano in lunetta porta i suoi a meno 5. Orzi si porta a sotto di 3. Spanghero subisce il fallo nel tentativo di tripla: 3/3 e -2 per i giocatori di Corbani. Lucarelli chiude ottimamente l’ultimo possesso del primo tempo con una bella penetrazione: dopo due quarti Bakery Piacenza avanti su Orzinuovi 56-53.

Terzo Quarto 75-68

Torna a segnare Morse, 17 punti. Errore di Epps, rimbalzo di Chinellato. Brutta difesa della Bakery, tutto facile per Epps appoggiare il -3. Tripla di Perin! Piacenza è 6 su 10 da oltre l’arco. Timeout Corbani con Piacenza avanti di 10. Primo errore di Lucarelli da 3 punti. Primo fallo di Corbett. Bel canestro in contropiede di Sandri dopo l’assist preciso di Spanghero. Orzinuovi a meno 6. Bravissimo Raivio a buttarsi dentro e subire il fallo, 2 su 2 dalla lunetta. Risponde Corbett che raggiunge la doppia cifra. Niente da fare l’ultimo possesso di Piacenza: il tiro di Raivio finisce il sul ferro. Piacenza 75, Orzinuovi 68.

Quarto Quarto 101-89

Epps di cattiveria mette i primi pnti del quarto. Bomba di Raivio che ricaccia indietro Orzinuovi. Corbett si butta indietro ma pesca il primo ferro, rimbalzo biancorosso. Ancora Raivio, stavolta dalla lunetta, altri due punti e nuovo +10. Sempre Raivio! Il numero 30 non sbaglia più niente, 82-70. +12 In un amen Raivio sale a 27 punti e porta i suoi sul 91 a 72, fiammata decisiva della Bakery Piacenza che adesso non deve calare di intensità in questo finale. Quarto fallo di Orzinuovi, 4′ e 37” da giocare. Ci prova Renzi a tenere vivo l’attacco dei suoi, nel mentre Spanghero spende il suo ultimo fallo e si accomoda in panchina. La Bakery gestisce ottimamente il finale, spegnendo sul nascere i tentativi di rimonta di Orzinuovi che ha litigato con il ferro piacentino in questo secondo tempo. Tra Bakery e Orzinuovi finisce 101 ad 89.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank