Baseball, Serie B – Ottimo inizio per Piacenza: i biancorossi battono Fossano al De Benedetti

piacenza baseball
Piacenza 24 WhatsApp

Buona la prima per Piacenza Baseball che onora le previsioni battendo due volte Fossano ( 6-3 e 10-7). Ma sono anche gli ospiti a confermare i pronostici che li volevano avversari da prendere con le molle. Al mattino hanno tenuto sulle spine i biancorossi fino al penultimo inning mentre al pomeriggio hanno prodotto un recupero da brividi giusto all’ultimo attacco. 

Gara 1

La prima partita del campionato sorride al Piacenza, ma quanta fatica! Fossano si conferma una brutta gatta da pelare al punto da tenere in scacco i biancorossi fino al settimo inning. Ed è proprio la squadra ospite a segnare i primi punti portandosi in vantaggio 2-0 al 3° nell’unico momento difficile del partente biancorosso Loardi che concede in sequenza quattro delle cinque valide che subirà in sei difese. All’inning successivo Piacenza impatta subito sul 2-2 ( triplo di Minoia, il resto lo fanno le basi per balls) ma fatica ad entrare con autorità nel match. La svolta tarda ad arrivare ed un brivido corre lungo la schiena quando al 6° i piemontesi segnano il 3-2, complici due basi gratuite ed un lancio pazzo.

La partita si trascina così fino all’8° quando finalmente il Piacenza scaglia la zampata. Il penultimo assalto è aperto dal singolo di Calderon cui seguono la base a Gardenghi e il bunt di Capra. A basi piene il pareggio arriva con la base concessa a Loardi e a questo punto, con nessun eliminato, l’occasione è troppo ghiotta per essere sprecata. Giustappunto ci pensano i singoli di Schiavoni e Cufrè ad operare il sorpasso (5-3). Non ancora sazio il Piacenza segna il 6-3 grazie all’ennesima base concessa stavolta a Minoia quando ancora si gioca a basi piene. L’arrembaggio finisce qui ma basta e avanza per avere ragione di un Fossano davvero irriducibile.

FOSSANO 0-0-2-0-0-1-0-0-0 3

PIACENZA BASEBALL 0-0-0-2-0-0-0-4-X 6

Formazione: Chacon ss, Schiavoni ed/3b, Gibson es (Carsana, Perez 2b), Cufrè dh/lan, Minoia ec, Calderon 1b (Contardi es), Gardenghi ric, Marelli 2b (Capra ph), Baraldo 3b (Loardi ed). Lanciatori: Loardi (rl6 bv5 bb2 k5 pgl3), Cufrè (rl3 bv2 bb1 k4 pgl0)

Gara 2

Piacenza vince  dominando nella replica pomeridiana pur complicandosi maledettamente la vita con una sciagurata ultima difesa che ha rischiato di rovinare quanto costruito negli otto inning precedenti. La squadra di Marenghi risponde al punto in apertura degli ospiti con tre arrivi a casa base frutto dei singoli di Chacon e Cufrè e di due basi a Schiavoni e Loardi. Da questo punto sarà un monologo biancorosso: al 3° Schiavoni è colpito, Loardi picchia un triplo ed il successivo lancio pazzo porta al 5-1.

Fossano accorcia ma al 5° i piacentini assestano un altro fendente con la “premiata ditta” Schiavoni -Loardi (un doppio ed un singolo per il 6-2). Si entra così nella parte finale del match con i padroni di casa che non si accontentano e segnano i punti che, col senno di poi, saranno decisivi per arginare l’inatteso ritorno piemontese dell’ultimo inning. Tre punti al 7° ( singoli di Schiavoni e Minoia) ed uno all’8° fanno addirittura sfiorare la sospensione per manifesta superiorità (10-2) ma invece la realtà del 9° inning si rivela ben più dura.

Un po’ di leggerezza e troppe amnesie difensive non aiutano Sanna a difendere il vantaggio, permettendo a  Fossano di avvicinarsi sempre più pericolosamente. Sul 10-7 arrivano provvidenziali uno strike-out e due eliminazioni interne che fanno tirare un sospiro di sollievo e decretano una vittoria, al di là di tutto, più che meritata. 

FOSSANO      1-0-0-1-0-0-0-0-5     7

PIACENZA BASEBALL     3-0-2-0-1-0-3-1-X   10

Formazione: Chacon ss, Schiavoni 3b, Loardi ed, Cufrè dh, Minoia ec, Calderon 1b, Gardenghi ric, Contardi es (Carsana) Marelli 2b. Lanciatori: Dall’Agnese (rl6 bv9 bb1 k6 pgl2), Sanna (rl3 bv7 bb0 k1 pgl2).

I risultati del settore giovanile

Inizia alla grande la stagione giovanile del baseball. Il primo turno di campionato è stato infatti portatore di soddisfazioni con tre squadre su quattro vittoriose. L’U15 ha battuto in casa lo Junior Parma 22-4 in un derby a senso unico. I biancorossi hanno segnato il massimo consentito di punti, ossia 5, in quattro attacchi su cinque. 

Formazione: Chalas, D’Auria, Hernandez, Remirez, Manfredini, Seneci (Termotto), Travaini, Agosti (Jaramillo), Riviera (Achilli).

Sconfitta invece al Montesissa l’U14 che nulla ha potuto contro la Crocetta Parma (12-4). Cinque punti al primo attacco aprivano agli ospiti le porte di un successo mai in discussione.

Formazione: Chalas, Agosti, Riviera, Achilli, Maggio, Pardi, Garcia (Fappani), Bertonazzi (Bassani A.), Longhi (Bassani F.)

Bene l’U12 che sul neutro di Colorno ha messo a segno una bella vittoria su Collecchio (18-11), Parziale in parità fino al 2° inning poi dal 3° i biancorossi prendevano il largo e non si facevano più raggiungere. In evidenza Rosario con un fuoricampo interno e Bertonazzi con 3 battute valide.

Corsara anche l’U18 della Franchigia Brescia/Piacenza che a Senago vince 15-1 per manifesta superiorità. Che aria sarebbe tirata lo si è capito già al 1° inning con un 6-0 che proiettava la compagine mista emiliano-lombarda verso una chiara vittoria. Il team è l’espressione, insieme anche ad U15 e U14, del rapporto di collaborazione sottoscritto tra i settori giovanili di Piacenza e Brescia.  

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank