“Non ricordo dove abito”, anziano soccorso a Fiorenzuola. Si perde in autostrada, 80enne chiede aiuto ai carabinieri

blank
Piacenza 24 WhatsApp

“Non ricordo dove abito”, le parole riferite da un anziano ad una signora che lo aveva notato in strada in stato confusionale. Siamo in via Da Saliceto a Fiorenzuola d’Arda (PC) poco dopo le 12 e 30, dove poi sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola d’ Arda per soccorrere l’uomo chiamati dalla cittadina.

I militari hanno tranquillizzato l’80enne, lo hanno identificato ed hanno chiamato la nuora che è accorsa subito sul luogo per riaccompagnare il familiare presso la sua abitazione. La stessa riferiva che il suocero era sofferente da tempo di alcune patologie.

Automobilista si perde

Intorno all’1 e 30 di notte, invece, in via Stallone a Villanova sull’Arda (PC) la pattuglia della Stazione Carabinieri di Caorso è intervenuta in soccorso di una automobilista 80enne che si era persa e non riusciva a riprendere l’autostrada. L’anziana automobilista ha raccontato ai militari che il giorno dopo doveva imbarcarsi su un aereo dall’aeroporto di Venezia, ma avendo dimenticato il titolo di viaggio stava rientrando a casa, in provincia di Cuneo, per riprenderlo. Uscita al casello di Castelvetro Piacentino, perché a quell’ora di notte il tratto di autostrada era chiuso per lavori, non riusciva più a trovare la strada per raggiungere l’ingresso dell’A21. I militari, quindi, dopo averla tranquillizzata, facendogli da battistrada l’hanno indirizzata sino all’ingresso autostradale di Caorso (PC) per riprendere la strada verso la provincia di Cuneo.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank