Conad Alsenese sofferenza e vittoria: 3-0 sul fanalino Volley Parella Torino

conad alsenese

Volley Serie B1 femminile, girone A: la Conad Alsenese soffre ma batte il fanalino Volley Parella Torino chiudendo il girone d’andata al sesto posto. La centrale Dall’Acqua: “Prestazione sottotono rispetto alle ultime gare ma eravamo pronte a questa situazione. I risultati dicono che siamo in crescita.”

Tanta fatica per il massimo risultato, che in certe serate è l’unica cosa che conta. La Conad Alsenese – nel corso della tredicesima ed ultima giornata di andata – fatica più del previsto per superare il volitivo fanalino di coda Volley Parella Torino per 3-0 (25-17, 25-21, 27-25) salendo a 19 punti al sesto posto.

blank

La formazione di Simone Mazza e Giacomo Rigoni offre una prestazione sofferta e opaca rispetto alle ultima prove che però non le vieta di ottenere la quinta vittoria consecutiva (sesta stagionale) contro una formazione giovane e mai doma come quella piemontese che tuttavia resta ancorata a quota zero in classifica.

La Conad Alsenese ritroverà l’ennesima pausa – stavolta si ferma tutto il campionato per le gare di Coppa Italia di categoria – poi aprirà il girone di ritorno sabato 8 febbraio ospitando il Tecnoteam Albese, seconda in classifica a 28 punti.

La partita

L’ultima gara di andata ripropone una sfida già vista a febbraio 2017 nei quarti di Coppa Italia di B2 quando la Conad Alsenese venne eliminata al golden set dal Volley Parella Torino e le gialloblu vogliono prendersi la rivincita da quella beffa subita dalle piemontesi, attualmente ultime a zero punti, anche per risalire ulteriormente la classifica e avvicinarsi il prima possibile verso la salvezza, grazie alle ultime quattro vittorie consecutive. Mister Simone Mazza schiera il solito sestetto con Lancini al palleggio in diagonale a Visintini, Fanzini-Marcone laterali, Dall’Acqua-Fava centrali e Pastrenge mentre coach Mauro Barisciani dispone le sue ragazze con Bosco in regia, Carrè opposto, Mirabelli-Ottino in posto quattro, Farina-Batte al centro e Sandrone libero.

L’avvio di partita è contratto da ambo le parti (6-6) poi la Conad inizia a distendersi (15-10) salvo patire la rimonta delle tenaci torinesi (16-16). Le padrone di casa non si fanno impressionare, la solita Visintini colpisce con continuità (6 punti-set, poi 21 finali), le avversarie non passano più ed un muro di Fanzini decreta il 25-17.

Il secondo parziale prende subito i binari giusti per l’Alsenese (8-4) che allunga fino al 14-8 ma proprio come nella frazione precedente si rilassa lasciando spazio al ritorno del Parella (16-14). Le gialloblu sembrano scappare nuovamente sul 19-15 grazie ad un block-in di Lancini (saranno addirittura 5 i suoi muri totali alla fine), le ospiti non mollano (20-18) ma devono cedere scambio dopo scambio sul 25-21 griffato da Visintini.

Il terzo set si apre con Parella deciso a riaprire i giochi ed il ficcante servizio di Farina genera lo 0-4. Le torinesi conducono con merito (3-8, 8-12, 13-17) ma iniziano a sbagliare troppo nonostante difendano oltremodo. L’ennesimo muro di Lancini impatta a quota 18 e da quel momento inizia un lungo braccio di ferro, punto a punto che si protrae ad oltranza, nel quale le ospiti annullano i primi match-ball della Conad. Un muro e una fast di Dall’Acqua fissano il 27-25 per il 3-0 conclusivo a favore delle alsenesi.

Le dichiarazioni di Chiara Dall’Acqua, centrale della Conad Alsenese

“Rispetto alle ultime prestazioni questa è stata sottotono ma ce lo aspettavamo perchè non avevamo giocato il turno precedente e sapevamo che sarebbero state due settimane di attività intensa sul piano della preparazione atletica. Sapendo anche di affrontare una formazione sulla carta abbordabile, eravamo pronte a questa situazione. Alla ripresa del campionato arriverà Albese e non dovremo preparare meglio la partita rispetto a questa con Torino ma significa arrivare preparate alla partita con tono e con grinta come stabilito con l’allenatore. Il mio girone di andata è sicuramente in crescita come tutto quello della squadra, dove è stato difficile all’inizio trovare ritmo, accordi e affinità con tutto, visto che è una squadra nuova. I risultati lo testimoniano e di conseguenza tutto quanto funziona meglio.”

CONAD ALSENESE-VOLLEY PARELLA TORINO 3-0 (25-17, 25-21, 27-25)

Conad Alsenese: Dall’Acqua 9, Visintini 21, Lancini 5, Fanzini 9, Fava 7, Marcone 6, Pastrenge (L); Tosi. N.e.: Amasanti, Candio (L), Visconti, Frigeri, Rovellini. All. Simone Mazza, v.all. Giacomo Rigoni.

Volley Parella Torino: Mirabelli 9, Bosco 2, Ottino 5, Farina 12, Batte 6, Carrè 3, Sandrone (L); Cane 7, Dell’Amico. N.e.: De Stefanis, Daffara, Bucciarelli, Colamartino (L), Tessari. All. Mauro Barisciani, v.all. Mario Doglia.

Ace: Conad 2, Parella 6. Muri: Conad 15, Parella 6. Attacco: Conad 32%, Parella 25%. Ricezione: Conad 58%, Parella 66%.

Arbitri: Virginia Tundo, Luigi Argirò.

Durata set: 22′, 29′, 32′. Totale: 1h23′.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank