Covid e variante Delta, Baldino: “Probabile una nuova ondata, dovremo convivere col virus ancora per anni. I nuovi casi: persone non vaccinate” – AUDIO

Covid e variante Delta, Baldino: “Probabile una nuova ondata, dovremo convivere col virus ancora per anni”.

blank

“Con ogni probabilità ci sarà una nuova ondata, difficile prevedere lo scenario a lungo periodo però è presumibile che il virus non scomparirà nell’arco di mesi, dovremo conviverci per i prossimi anni”. Sono le parole di Luca Baldino, direttore generale dell’Ausl.

“Il vaccino appare efficace anche contro la variante Delta che attualmente rappresenta il 90% dei contagi. Ma il problema riguarda piuttosto le future varianti. Dobbiamo impedire che il virus circoli, perché se lo lasciamo libero di circolare, un domani faremo i conti con nuove varianti e nuove mutazioni. La quasi totalità dei ricoverati attualmente è rappresentata da persone che non si sono vaccinate oppure non hanno completato il percorso vaccinale”.

I numeri stanno aumentando in maniera significativa, a Piacenza come in Italia e all’estero. Proprio per questo il direttore generale dell’Ausl rinnova l’appello a vaccinarsi. L’età media dei nuovi pazienti è diminuita, a conferma di come il vaccino rappresenti effettivamente un discrimine.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank