Un data manager per approfondire lo studio del tumore al seno, l’obiettivo della campagna “Dolce come la prevenzione” – AUDIO

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Presentata l’edizione 2021 della campagna “Dolce come la prevenzione”, in concomitanza con il mese dedicato alla sensibilizzazione per la lotta contro il tumore al seno. Acquistando i cioccolatini firmati Bardini si potrà supportare la lotta al tumore al seno, sostenendo l’Ausl di Piacenza e nello specifico la Breast Unit.

Come funziona

Gli stand dell’associazione Armonia saranno allestiti nelle mattinate di domenica 10 ottobre a Calendasco, Borgonovo e Casalpusterlengo, domenica 17 a Gossolengo e Carpaneto, domenica 24 a Travo e Pontedell’Olio, domenica 31 ottobre a San Nicolò, nonché domenica 7 novembre, per l’intera giornata, nell’ambito di una manifestazione dell’associazione “Mercanti di qualità”, in piazza Duomo a Piacenza. Non solo, ovviamente: i cioccolatini si potranno trovare anche all’interno dei negozi aderenti all’iniziativa, e in questo rientra la preziosa collaborazione di Unione Commercianti.

L’obiettivo

Il ricavato della vendita dei cioccolatini servirà a rendere ancora più tecnologica e quindi efficiente la lotta al tumore al seno. In particolare i fondi serviranno ad assumere una figura professionale chiamata Data Manager: un operatore che si occupa della ricerca clinica, studiando i vari tipi di tumore e raccogliendo informazioni sulle varie tipologie. Esistono infatti vari tipi di tumore al seno e ciascuno ha una sua formazione: lo studio di quel tipo di tumore permetterà di fornire risposte precise a ogni singola donna”, spiega Romina Cattivelli, presidente dell’associazione Armonia.

blank

Gli attori in campo

Alla conferenza stampa erano presenti il direttore dell’Azienda Usl Luca Baldino, Valter Bulla, la presidente di Terziario Donna Nadia Bragalini, la presidente di Armonia, Romina Cattivelli, il primario di Chirurgia senologica e direttore della Breast Unit dell’Azienda Usl Dante Palli, l’assessore ai Servizi Sociali e Pari Opportunità Federica Sgorbati, i rappresentanti dell’azienda Bardini e del circolo ricreativo di Iren, che ha scelto di regalare a tutte le dipendenti dell’azienda una confezione di cioccolatini per sostenere il progetto.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank