Educare i figli all’utilizzo delle nuove tecnologie, il 22 febbraio con il Cpp. AUDIO

Educare i figli Cpp

Educare i figli alle nuove tecnologie è il titolo dell’incontro in programma venerdì 22 febbraio alle ore 20.45 organizzato dal Cpp. Prosegue la Scuola Genitori di Piacenza con una serata dedicata all’utilizzo delle nuove tecnologie, con Paola Cosolo Marangon, formatrice e consulente CPP.

L’incontro si svolgerà presso l’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano in via S.Eufemio 12 a Piacenza. Ingresso libero.

“I nativi digitali non esistono”
Educare i figli all’utilizzo delle nuove tecnologie

Si sente continuamente parlare di generazione touch: bambini e ragazzi sono immersi in una realtà fatta di telecomandi, smartphone, tablet, pc, connessioni, ebook e app.
Per la prima volta nella storia siamo di fronte a un vero e proprio gap generazionale: in tema di mondo virtuale e social network spesso sono i giovani ad aver qualcosa da insegnare agli adulti. È un’idea che affascina e spaventa. E  soprattutto i genitori si trovano di fronte a una nuova sfida: esiste una misura educativa nella gestione delle nuove tecnologie?
È necessario definirla, per non perdere il ruolo e la responsabilità formativa e per tutelare i figli da un’invadenza decisamente eccessiva.



“I nativi digitali non esistono”
Educare i figli all’utilizzo delle nuove tecnologie

Come per le scorse edizioni il progetto Scuola Genitori diretto da Daniele Novara è patrocinato dalla Città di Piacenza e sostenuto dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano.
Gli incontri sono gratuiti e si svolgeranno presso l’Auditorium della Fondazione dalle 20.45 alle 22.45 crica.
È previsto il servizio di babysitting gratuito (per prenotazione e informazioni scuola.genitori@cppp.it 0523498594) 

Cpp di Daniele Novara, 30 anni al fianco dei genitori,. Convegno il 13 aprile al Politeama di Piacenza