Evade dai domiciliari e scompare nel nulla, era atteso in tribunale per il processo

Evade dai domiciliari e scompare nel nulla, era atteso al processo. Le forze dell’ordine stanno cercando un ragazzo senegalese di 23 anni. La polizia aveva arrestato il giovane nel 2017, accusandolo di spaccio di droga. Smercio compiuto, secondo l’accusa, anche davanti ad alcune scuole cittadine.

Dopo un periodo in carcere, il 23enne si trovava agli arresti domiciliari. Ieri avrebbe dovuto affrontare la prima udienza davanti al giudice Sonia Caravelli. Il ragazzo non arriva e non si trova, nella sua abitazione non è presente.

Indagini sono in corso.