“Think global, think local”, Fiorenzuola si prepara al Natale per rilanciare le attività del territorio

blank
blank

“Think global, think local”. Pensa pure in grande ma non dimenticare che le cose migliori puoi trovarle vicino a te, a cominciare dal negozio sotto casa: si può tradurre liberamente così lo slogan della campagna pubblicitaria e sociale lanciata durante il primo lockdown ed ora fondamentale per il Natale, dall’amministrazione comunale di Fiorenzuola D’Arda e dall’associazione “Vetrine in centro storico” per promuovere e rilanciare gli acquisti nei negozi cittadini.

blank

Uno slogan particolarmente importante per la concomitanza fra il difficile periodo vissuto dal commercio di vicinato a causa delle ben note limitazioni imposte dall’emergenza Covid-19 e l’approssimarsi delle festività natalizie che da sempre costituiscono una benefica “boccata di ossigeno” per botteghe e piccole attività.

L’invito, quindi, è quello di spegnere il computer, accantonare la smania di comprare on line dai grandi colossi dell’e-commerce e uscire da casa, con tutte le basilari precauzioni del caso, per una passeggiata fra le vie e le piazze cittadine con la certezza di potere fare acquisti in assoluta tranquillità grazie agli stretti protocolli di sicurezza messi in atto dai negozianti.

Un messaggio sociale per aiutare e sostenere il commercio locale, che serve per sensibilizzare il cittadino all’acquisto locale.

“Dobbiamo sempre guardare il bicchiere mezzo pieno – sottolinea Lorenza Rossi, assessore comunale al Commercio – anche nelle situazioni peggiori. Il 2020 è stato un anno difficile psicologicamente ed economicamente, ma possiamo ancora fare la differenza. Riscopriamo il piacere di una passeggiata in sicurezza tra i nostri negozi, approfittiamo di questo periodo in cui la nostra libertà è limitata per acquistare i regali di Natale e ciò che ci serve direttamente dai commercianti locali”.

Anche dall’associazione “Vetrine in centro”, nata nel 2012 per sostenere e promuovere le attività del commercio, del turismo e dei servizi della città arriva, rilanciato dal sito web ufficiale e dai canali social, il medesimo appello. “Acquistando locale aiuti la tua città e l’ambiente facendo shopping in modo completamente sicuro e comodo, in negozio o tramite consegna a domicilio” è l’invito rivolto ai clienti con l’elenco dei servizi messi in campo per venire incontro alle loro esigenze come il recapito a casa dei beni comprati, gli acquisti su appuntamento e le sessioni di shopping esclusive con i consigli di un “personal stylist”.

Il tutto con un occhio di riguardo all’approssimarsi della festa più attesa dell’anno: “Stiamo lavorando – assicura Rossi – per rendere l’atmosfera di Fiorenzuola magica durante il periodo Natalizio e quindi sarà veramente piacevole girare tra le boutique. Possiamo trovare tutto ciò che ci serve proprio sotto casa nostra, proposte di qualità e il piacere di parlare e farsi consigliare durante gli acquisti”.

“Fiorenzuola – assicurano all’unisono amministratori e negozianti – è una città sicura!”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank