Giornata internazionale dei bambini scomparsi: “A Piacenza giovani stranieri che lasciano le strutture protette per raggiungere altri paesi”

Il 25 maggio ricorre la giornata internazionale dedicata ai bambini scomparsi e la Polizia di Stato, come ogni anno, sensibilizza l’opinione pubblica, con la pubblicazione di opuscoli dedicati all’“International Missing Children’s Day”.

“L’obiettivo principale della campagna”, sottolinea il Vice Questore Dott. Angelo Di Legge, Dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Piacenza, “è quello di comunicare ai cittadini italiani l’esistenza del fenomeno e l’attenzione delle istituzioni competenti nella sua prevenzione e contrasto. La campagna intende, inoltre, informare i cittadini e gli adolescenti stessi su come agire, e attraverso quali strumenti, in caso di scomparsa a favorire la più ampia conoscenza dei numeri di emergenza dedicati al fenomeno”

blank

“A Piacenza” prosegue il Dott. Di Legge “ad oggi non si sono mai verificati casi di bambini scomparsi. Sul nostro territorio però abbiamo assistito, negli ultimi 10 anni, ad una dozzina di casi relativi ad adolescenti scomparsi. Si tratta di giovanissimi arrivati a Piacenza di passaggio, spesso a bordo di grossi tir, che, una volta intercettati dalla Polizia della nostra città, avevano manifestato l’intenzione di raggiungere parenti in altri paesi. Questi minori, una volta accompagnati presso strutture protette, si sono poi allontanati nel giro di pochi giorni.”

Ricordiamo che l’Ufficio Minori e Vittime Vulnerabili della Questura di Piacenza è sempre a disposizione di tutti i minori, adolescenti, i loro genitori ed insegnanti, educatori e all’opinione pubblica, anche attraverso i numeri di emergenza da contattare sia italiani (112 – numero unico di emergenza – 113 e 114) sia europei (116000 – numero unico europeo per minori scomparsi), inoltre sottolinea l’importanza di contattare la Polizia di Stato in caso di bullismo, cyberbullismo e violenza domestica anche attraverso l’utilizzo dell’app YOUPOL, appositamente creata per arrivare a stretto contatto con i cittadini più giovani.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank