Legnago – Piacenza 0-1, Dubickas regala ai biancorossi la terza vittoria consecutiva. Scazzola: “Punti importanti” – AUDIO

Legnago - Piacenza

Finisce in bellezza il trittico di partite del Piacenza Calcio. I biancorossi di Scazzola dopo aver avuto ragione del Mantova e della Virtus Verona si impongono anche a Legnago ed ottengono, per la prima volta in questo campionato, la terza vittoria consecutiva. In casa della formazione di Serena, quella che ha, numeri alla mano, la peggior difesa del girone A, la gara è tutt’altro che scontata. La prima occasione è proprio dei biancazzurri che con Contini sfiorano il vantaggio, ma la conclusione si stampa sulla traversa al 26′. I piacentini, ancora schierati con il 4-4-2, vanno invece vicini al gol sul finale del primo tempo con Cesarini che vede la propria conclusione a botta sicura ribattuta dal portiere Enzo. Nella ripresa entra Raicevic, protagonista dell’azione che ha deciso la partita: l’attaccante è bravo a prendere il tempo ai difensori e, seppur da posizione defilata, ottiene la massima punizione. Su rigore è Dubickas a siglare il gol vittoria.
Ora Scazzola avrà sette giorni a disposizione per far rifiatare i suoi ragazzi in vista della partita del 13 febbraio, quando al “Garilli” arriverà la Pergolettese.

Scazzola soddisfatto dopo il terzo sigillo

“Il dato più importante è quello che dice che in queste tre gare non abbiamo subito gol, ora ritroviamo condizione e gioco”

blank

La partita

Secondo tempo


Finisce qui. Il Piacenza batte il Legnago grazie al calcio di rigore realizzato da Dubickas: per i biancorossi è la terza vittoria consecutiva
90′ Concessi 4 minuti di recupero
87′ Punizione pericolosa a favore del Legnago. La conclusione di Buric è molto debole e Pratelli non ha problemi.
84′ Entra Rillo

73′ Calcio di rigore per il Piacenza con Raicevic steso in area. Dubickas spiazza Enzo ed il Piacenza è in vantaggio! Legnago – Piacenza 0-1
69′ Entra Sgarbi per Contini; entra Gasparetto ed esce Bondioli (Legnago)
68′ Entra Raicevic per Cesarini (Piacenza)
67′ Entra Alberti per Gomez (Legnago)

66′ Corner per il Legnago, ma Pratelli blocca la sfera
65′ Munari da posizione ravvicinata prova la conclusione, c’è la deviazione di un giocatore della squadra di casa che per poco non mette fuori causa Enzo
63′ Ammonito Contini per fallo su Castiglia.
58′ Ammonito anche Castiglia
57′ Entra Munari per Marino
56′ Ammonito Yabrè per fallo su Cesarini.
50′ molto agonismo, ma la qualità del gioco è molto bassa in questi primi minuti della ripresa.
Inizia la ripresa a Legnago. Nessun cambio nelle due formazioni

Il primo tempo

Finisce il primo tempo 0-0. Il Legnago colpisce una traversa con Contini, ma il Piacenza va vicinissimo al vantaggio con Cesarini sul finale di frazione
45′ Super occasione per il Piacenza, Marino tocca per Cesarini che va vicinissimo al gol del vantaggio, ma Enzo gli nega la gioia del gol.

41′ Buona occasione per il Piacenza Cesarini appoggia per Dubickas che dal limite tocca per Marino che di destro sfiora il vantaggio: palla fuori di poco.
40′ corner per il Legnago. Gomez sugli sviluppi si gira di prima intenzione, il pallone pero’ non trova la porta.
35′ Bella occasione per il Piacenza, traversone sulla destra, sulla ribattuta arriva di gran carriera Castiglia. Il suo tiro è potentissimo, ma centrale. Enzo respinge.
35′ Ammonito Cesarini per fallo su Yabré.
33′ Gonzi ottiene un buon corner. Suljic la mette in mezzo, mala retroguardia biancazzurra respinge.
26′ Contini si gira di prima intenzione in area di rigore e colpisce la traversa! Il Piacenza si salva.
24′ Calcio di punizione per il Legnago dalla trequarti centrale. Pratelli respinge il tiro di Buric

17′ Giordano batte il secondo corner per il Piacenza che subito dopo ottiene anche il terzo corner: il colpo di testa di Cesarini viene rinviato da un difensore del Legnago. Paulinho ci prova da fuori area: la conclusione finisce lemme lemme fuori dallo specchio della porta.
12′ Ammonito Lollo per gioco pericoloso ai danni di Castiglia
4′ Primo corner anche per il Legnago.
2′ Primo corner per il Piacenza. Sul corner Nava non riesce ad arrivare alla deviazione vincente e commette fallo in attacco.
Iniziata la gara. Piacenza con la classica maglia biancorossa.

Le formazioni

Piacenza (4-4-2): Pratelli, Parisi, Nava, Cosenza, Giordano,Marino, Suljic, Castiglia, Cesarini, Dubickas. All. Scazzola
Legnago (4-3-3): Enzo, Bruno. Bondioli, Stefanelli, Rossi, Lollo, Paolinho, Yabre, Contini, Buric, Gomez. Serena

Il prepartita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank