Piacenza, contro il Lecco arriva un pari che serve a poco. Abbate: “Stiamo crescendo, ma il tempo è poco” – AUDIO

Piacenza - Lecco
Piacenza 24 WhatsApp

Il Piacenza gioca una buona partita al “Garilli” contro la quarta in classifica Lecco, ma non riesce ad andare oltre allo 0-0. I biancorossi, schierati con il classico 3-5-2 con Parisi e Rizza sugli esterni, Suljic, Giorno e Gonzi in mezzo al campo, hanno giocato un ottimo primo tempo. Le due macro occasioni sono arrivate sui piedi dei due attaccanti Cesarini e Morra. Il numero 10, si è visto clamorosamente respingere una semi rovesciata in area piccola dal portiere. Il numero 9 ha visto ribattere la sua conclusione dal piede dello stesso Melgrati. Un punto che serve a poco in chiave salvezza. Domenica prossima, alle 17:30 i ragazzi di Abbate dovranno per forza fare bottino pieno contro il Novara.

La gara tra Piacenza e Lecco è passata alle cronache nazionali anche per un episodio particolare. L’attaccante degli ospiti Cristian Bunino stava per entrare in campo, ma ha letteralmente fatto la pipì a bordo campo ed è stato espulso dall’arbitro.

Punto di vista di Andrea Amorini

Abbate: “Stiamo crescendo tanto, purtroppo il tempo è poco. Dobbiamo fare meglio dalla trequarti in avanti”

La partita Piacenza – Lecco

Secondo tempo

94′ Grande occasione sui piedi di Rizza che in diagonale non trova la porta. L’arbitro fischia la fine
88′ Calcio di punizione per il Piacenza. Rizza la mette in mezzo, c’è il colpo di testa di Masetti: tutto facile per Melgrati.
84′ Pronto ad entrare Plescia. Esce Cesarini
80′ Bella azione tutta di prima del Piacenza, Nava entra in area, poi c’è stato il rinvio corto e Chierico ha provato il tiro da fuori, ma è agevole la parata del portiere.
76′ Angolo per il Lecco, il pallone sul secondo palo, fortunatamente nessun giocatore in maglia nera trova la porta. Tordini di testa la mette a lato. Grande occasione per gli ospiti.
75′ Masetti ammonito per gioco pericoloso.
59′ Ammonito Enrici. Punizione per il Piacenza e Morra va sul pallone altezza trequarti. Palla abbondantemente a lato
Entra Zampataro.
68′ Ammonito Giorno
Entrano Chierico e Munari, fuori Gonzi e Parisi
63′ Esce Pinzauti entra Tordini.
60′ Secondo corner per il Lecco. C’è un fallo in attacco di Battistini.
55′ Punizione per il Piacenza, trequarti di destra. Suljic la mette in mezzo, Cesarini cade in area, ma per l’arbitro è tutto regolare.
52′ Punizione per il Piacenza, trequarti di sinistra. Rizzala mette sul secondo palo, colpo di testa di Nava, che però saltando commette fallo.
50′ Calcio di punizione per il Lecco, dal lato corto dell’area di rigore del Piacenza, due tre metri fuori dall’area. Lepore prova il tiro in porta, ma Rinaldi è attento e blocca.
49′ Giorno guadagna un buon corner. Se ne incarica Suljic che la mette sul secondo palo, c’è il colpo di testa di Nava, ma Doudou riesce a rinviare.
Doppio cambio per il Lecco entrano Doudou e Girelli, fuori Buso e Ilari

Primo tempo

Finisce il primo tempo. Senza reti la gara del “Garilli in cui il Piacenza ha fatto molto di più del Lecco.
45′ due minuti di recupero.
40′ Grandissima parata di Rinaldi. Pinzauti dal limite prova il tiro sull’angolo più distante, ma il portiere del Piacenza con un grande riflesso mette in angolo.
37′ Calcio di punizione per il Lecco, 7 metri fuori dall’area di rigore, versante di sinistra. Il calcio di punizione di Lepore fa venire i brividi a Rinaldi. La palla esce di pochissimo.
30′ Gonzi tocca per Morra che vede la deviazione di Melgrati in corner. Piacenza che da una decina di minuti è stabilmente nella metacampo del Lecco. Sugli sviluppi Rizza ci prova dal limite di destro. Il portiere devia ancora in corner. Gli attaccanti finiscono in fuorigioco sugli sviluppi del calcio d’angolo.
21′ Piacenza sempre più pericoloso: Morra lanciato in area, ma ha due uomini davanti e non riesce a girarsi.
19′ Corner per il Piacenza. Sugli sviluppi grandissima occasione biancorossa con Cesarini che si ritrova la palla del vantaggio. Una semirovesciata nell’area piccola su cui il Melgrati si supera.
15′ Bel cross di Gonzi sul primo palo, Morra anticipato di pochissimo.
10′ Zuccon ci prova da fuori. Facile la parata di Rinaldi.
9′ Ammonito Celjiak
5′ Cesarini dal limite prova il pallonetto sul secondo palo. Melgrati non ha problemi a bloccare.
4′ Ammonito Pinzauti per fallo su Gonzi.
3′ Nava viene ammonito. Pessimo approccio della partita per il difensore biancorosso.
1′ Subito punizione pericolosa per il Lecco, circa 6 metri fuori dall’area, spostati sulla destra. Giudici la mette in mezzo, ma un giocatore del Lecco commette fallo e c’è punizione per il Piacenza.
Inizia la gara al “Garilli”. Classica maglia biancorossa per il Piacenza, maglia scura per gli ospiti.

Le formazioni Piacenza – Lecco

Piacenza 3-5-2: Rinaldi, Accardi, Masetti Nava, Parisi, Suljic, Giorno, Gonzi, Rizza, Cesarini e Morra. All Abbate.

A disposizione: Fossati, Tintori, Nocchi, Cosenza, Plescia, Zunno, Chierico, Palazzolo, Luppi, Munari, Vianni e Capoferri

Lecco 3-5-2: Melgrati, Celjiak, Battistini, Enrici, Lepore, Zuccon, Lakti, Ilari, Giudici, Buso, Pinzauti. All. Foschi

A disposizione: Stucchi, Maffi, Maldini, Scapuzzi, Tardni, Stanga, Girelli, Zambataro, Cusumano, Binaconi, Bunino, Magni, Ardizzone, Galli

Il pre partita

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank